Rimedi contro i capelli crespi

qualche consiglio per armarsi di rimedi adatti a combattere il crespo e ritrovare chiome se non disciplinate e obbedienti almeno sottomesse

di fritha

Dover fare i conti con i capelli crespi, in inverno per colpa dell’umidità e in estate per via dell’eccesso di secchezza, è una delle disperazioni di noi donne, specialmente se portiamo i capelli lunghi. Ecco qualche consiglio per armarsi al meglio di rimedi adatti a combattere il crespo e ritrovare chiome se non proprio disciplinate e obbedienti almeno sottomesse al proprio volere. Non è necessario spendere fior di quattrini in prodotti specifici da profumeria, perché i rimedi naturali possono essere altrettanto o addirittura più efficaci.

Fate l’ultimo risciacquo dello shampoo con acqua gassata, che aiuterà a mantenere sotto controllo i capelli svolazzanti. Se possibile lasciate asciugare i capelli all’aria anziché usare il phon, che tende a seccarli e a farli svolazzare troppo. È utile anche l’aceto di mele, che funziona esattamente come l’acqua gassata. In questo caso però non dovete utilizzarlo puro, ma diluirlo in acqua, in parti uguali. Con questa miscela effettuate l’ultimo risciacquo.

Avete mai sentito parlare della birra? Da diluire in acqua proprio come l’aceto, pare sia utile per chi ha capelli mossi. Questa mistura di acqua e birra disciplina e definisce le onde. Il problema sarà quello dell’odore: profumare di pub non è particolarmente allettante.

Un rimedio sempre utile è quello del leave-in, cioè del trattamento disciplinante da applicare sui capelli dopo lo shampoo, senza risciacquo. Potete usare un olio, come quello di mandorle (ma è ottimo anche quello di jojoba, che uso personalmente) da applicare sulle lunghezze o sulle punte dopo averne scaldate poche gocce tra le mani. Siate parche con le quantità o vi ritroverete con i capelli unti. Due gocce esatte bastano per capelli lunghi oltre le scapole. Usate l’olio come un siero specifico. L’alternativa in casi estremi? La crema per le mani, da usare allo stesso modo. E con la medesima moderazione.

Via | EntrePeinados

Foto | Flickr

Ultime notizie su Rimedi naturali

Tutto su Rimedi naturali →