Ha sfilato sulle passerelle di Milano Moda Uomo la collezione Costume National Homme della prossima primavera estate 2016 che si ispira ai bikers e ai musicisti.

Come spiega lo stesso Ennio Capasa: ” Bikers, nativi americani, musicisti, abiti vintage ripensati fondendo tailoring e tecnologia. Ho lavorato mettendo insieme molti degli elementi che mi hanno sempre ispirato, bilanciandoli in maniera nuova, per accontentare le icone cool di Costume National oggi”.

La collezione si sviluppa sui capospalla dal taglio tailoring e dal mood techno vintage, trench short dritti con con tasche gommate e zippate e ancora giacche vintage dal taglio slim fit frangiate o con inserti in rete traspirante su maniche e sottomaniche, dettagli maxi zip e pelle, skinny blazer con tasche termoincollate a taglio laser.

Le camicie e la maglieria sono colorate o stampate con vestibilità short e slim fit, i pantaloni sono skinny con frange laterali o zippati con inserti in denim spalmato e moltissimi biker con infilature in pelle laterali.

La palette di colori gioca con il bianco gesso, il turchese, il rosso fuoco e il nero. ra gli accessori spiccano il cowboy boot con suola a punta squadrata, mentre le borse sono in crosta e vitello nero, gli zaini zippati con tasche laterali e frontali con dettagli di borchie e piercing.

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Lifestyle Leggi tutto