Oakley ha lanciato sul mercato Latch, un nuovo modello di occhiali da sole che integra nella montatura un meccanismo latch brevettato grazie al quale è possibile fissare in sicurezza gli occhiali da sole al colletto o a una tasca aperta. Create da Oakley in collaborazione con le icone dello skateboard Eric Koston, Sean Malto e Curren Caples, nonché con il contributo del famoso fotografo Atiba Jefferson, le nuove montature sono state sviluppate con un occhio di riguardo per chi vive la vita in maniera attiva.

Questo eclettico mix di giovani talenti (Caples e Malto) e leggende viventi (Koston e Jefferson) ha letteralmente setacciato gli archivi Oakley in cerca di ispirazione, ma si è anche lasciato “contaminare” da fonti esterne, che
vanno dai videogiochi ai film più classici fino alla moda “old school”, per creare un look che unisce stile senza
tempo a funzionalità moderne.

“Siamo davvero entusiasti di poter far parte di un processo di sviluppo di un prodotto che non è solo cool, ma punta anche a risolvere il problema contingente degli occhiali da sole che cadono continuamente a terra. Oakley è da sempre un’azienda pionieristica nel settore degli occhiali da sole e con Latch intendiamo proseguire su questa stessa strada”, sostiene Malto.

Si è partiti dai gusti estetici dei quattro collaboratori per arrivare a sviluppare bozzetti e prototipi. Con l’aggiunta di un tocco moderno a uno stile classico, gli stilisti Oakley hanno quindi creato Latch, una montatura arrotondata “minimal” e senza tempo che integra funzionalità tecnologicamente innovative.

“È stato semplicemente fantastico collaborare con tre leggende dello skateboard per dare vita a questa montatura”, afferma Jefferson. “Abbiamo lavorato insieme al team di stilisti Oakley su tutti gli aspetti, dalla forma della montatura alla posizione più giusta per il logo, in modo da sviluppare un prodotto veramente unico di cui, ne sono certo, siamo tutti veramente orgogliosi.”

La collaborazione su Latch continuerà presso Oakley In Residence: Sydney dal 5 al 29 novembre, uno spazio unico
in cui si celebrano la cultura dello skateboarding e la creatività che caratterizza questo sport. Si tratta della terza esperienza di “brand hub” Oakley In Residence, ideata per far emergere tutta la passione che si nasconde dietro allo sport come parte della campagna globale One Obsession condotta dall’azienda.

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Wellness & Fitness Leggi tutto