GUARDA LA GALLERY 5 foto
Pitti Uomo Gennaio 2016 Firenze: Siviglia, una collezione urban dal respiro internazionale
Pitti Uomo Gennaio 2016 Firenze: Siviglia, una collezione urban dal respiro internazionale
Pitti Uomo Gennaio 2016 Firenze: Siviglia, una collezione urban dal respiro internazionale
Pitti Uomo Gennaio 2016 Firenze: Siviglia, una collezione urban dal respiro internazionale
Pitti Uomo Gennaio 2016 Firenze: Siviglia, una collezione urban dal respiro internazionale

Di respiro internazionale ma focalizzata su un concetto tutto italiano: è la collezione uomo autunno inverno 2016 2017 di Siviglia, presentata a Pitti Uomo 89. Modelli con una o due pences e con risvolti alti sostituiscono i tagli a carota: il pantalone si allarga sul fondo della gamba.

Dall’instancabile percorso di ricerca e sviluppo del brand, infatti, nasce la serie dedicata ai modelli chino proposti in diverse versioni, con tessuti in lana ed elaborati secondo svariati canoni di vestibilità. L’alta qualità delle lane 100% include piccole percentuali di tessuti stretch finalizzati al massimo confort. I cotoni 100% sono proposti con trattamenti e lavaggi più puliti che variano con leggerezza sull’effetto “used” e “lavato”. I trattamenti “tinto filo” regalano un’allure più cittadina e metropolitana al pantalone in cotone che può essere indossato in tutte le occasioni, anche in quelle più formali, senza risultare mai fuori luogo.

La palette colori classica di neri e grigi s’arricchisce di nuovi toni cuoio e bruciati, mentre la cura per i dettagli “di lusso” impreziosisce i pantaloni stirati in piega e gli accessori, come i bottoni, sono frutto di un’attenta selezione. L’uomo Siviglia per l’Autunno Inverno 2016-2017 ama vestirsi bene, non lascia niente al caso, dimentica gli ultra used and washed e sa essere à la page secondo criteri estetici di classe e di eleganza validi sia in Italia che all’estero.

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Lifestyle Leggi tutto