• Moda

Furla collezione donna autunno inverno 2016 2017: le nuove borse dallo spirito ribelle, le foto

Presentata al Museo della Permanente di Milano, la collezione di Furla per l’Autunno Inverno 2016/17 è un mix di nuovi stili e tendenze dallo spirito ribelle della scena musicale, dal rock al pop, con contaminazioni “urban tribe” nella loro connotazione più moderna Scopri di più qui su Style & Fashion.

Presentata al Museo della Permanente di Milano, la collezione di Furla per l’Autunno Inverno 2016/17 è un mix di nuovi stili e tendenze dallo spirito ribelle della scena musicale, dal rock al pop, con contaminazioni “urban tribe” nella loro connotazione più moderna.

Lavorazioni laser, espressione di un’artigianalità contemporanea, donano un effetto 3D e creano fantasie
caleidoscopiche impreziosite da borchie color oro. Espressione di questo stile la nuova it bag Furla Loop, con frange laterali che enfatizzano il movimento e la femminilità. La tracolla, ricca di dettagli e di intrecci, è sempre più protagonista e ricorda quella di una chitarra, mentre i pellami sono sensuali, dal tocco caldo e morbido quasi a diventare un tutt’uno con il corpo. Il mondo dei charm personalizza e rende ogni borsa unica a seconda del momento e di chi la indossa, confermandosi vero e proprio trend di stagione.

Le borse Furla Valentina e Furla Club sono caratterizzate da un nuovo tema camouflage dalle nuance colorate, abbinate a tracolle e tag a tema tribe tattoo, manifesto della convivenza delle diverse culture nelle grandi metropoli.

L’iconica borsa Furla Metropolis, invece, diventa un “laboratorio di sperimentazione” arricchendosi di nuove dimensioni, lavorazioni e materiali e sarà possibile trovarla in diverse grandezze e fantasie.
Elemento caratterizzante delle calzature è il tacco, da sempre sinonimo di femminilità, decorato e lavorato con borchie e vele color oro dall’attitude rock.

I colori della collezione sono definiti e precisi, la palette va dal nero alle sfumature di blu e verde militare con tocchi deep red e metal, una sintesi della nostra epoca, ricca di stimoli e influenze, dove le diverse culture si incontrano creando nuove armonie estetiche.

Photo Credits: Camilla Di Iorgi