• Moda

Quando la bellezza è fuori di testa: le tendenze beauty più assurde della storia

Scopri quali sono le Tendenze beauty fuori di testa che si sono affermate nel corso dei secoli, dai denti neri all’uso alternativo dell’urina

Bellezza fuori di testa? Ebbene si! Nel corso dei secoli, le donne hanno assistito e preso parte a delle tendenze incredibili, soprattutto se viste con gli occhi di una ragazza dei nostri giorni. Corsetti talmente stretti da spezzare le costole, rimozione totale delle ciglia e delle sopracciglia, allungamento della fronte: questi sono solo alcuni dei trattamenti di bellezza che spopolavano nel passato, e che oggi ci lasciano a bocca aperta!

Certo, noi viviamo nell’epoca in cui alcune donne e uomini scelgono di sottoporsi a interventi come la dimpleplasty, una procedura attraverso la quale il chirurgo crea delle fossette sulle guance dei suoi pazienti. E abbiamo attraversato a testa alta anche l’epoca delle sopracciglia sottilissime. Quelle che vogliamo mostrarvi oggi però sembrano delle tendenze davvero fuori di testa!

In questo articolo vogliamo dunque fare un piccolo viaggio insieme a voi alla scoperta delle tendenze beauty più assurde di sempre. Fateci sapere qual è, secondo voi, la più incredibile, quella che non provereste mai e poi mai!

Tendenze beauty: vi va di “allungare” la fronte?

Le donne dell’Inghilterra medievale avevano la (malsana) abitudine di allungare la fronte in modo da averla altissima e bella ovale. E secondo voi, come facevano le belle signore a ottenere questo effetto? Strappando i capelli dall’attaccatura. Per un effetto ancor più “pulito”, talvolta strappavano anche le sopracciglia. Beh, epoca che vai, canoni di bellezza che trovi!

Denti neri o denti bianchi?

E parliamo di denti. Intorno al 200 d.C. in Giappone i denti venivano tinti di nero usando un impasto a base di cannella, spezie aromatiche e altri ingredienti. La tecnica è stata abbandonata dopo diversi secoli. Spostiamoci anche a Roma, dove molti secoli fa le persone più ricche sbiancavano i denti con un collutorio speciale, ovvero l’urina dei portoghesi. Perché? Si narrava che avesse delle proprietà benefiche e sbiancanti, oltre che disinfettanti. Facciamo che gli crediamo sulla parola.

Tendenze beauty dolorose: chi bella vuole apparire ….

E come vi avevamo anticipato, passiamo adesso ai corsetti! Sono stati indossati per molti secoli, e spesso venivano allacciati talmente stretti da creare seri danni per la salute delle donne. Questi accessori infatti causavano uno schiacciamento degli organi interni, mancanza di respiro e persino la rottura delle costole. In molti casi provocavano o peggioravano i sintomi del reflusso gastroesofageo cronico.

Togliere le ciglia: perché no?

Per mille motivi diversi in realtà, il primo dei quali è che le ciglia proteggono gli occhi, quindi non dovrebbero essere rimosse. Nel Medioevo però la moda imponeva che le donne avessero una fronte alta e scoperta, quindi si, anche le ciglia dovevano essere rimosse, insieme alle sopracciglia! E dire che oggi noi donne applichiamo strati su strati di mascara volumizzante e ci sottoponiamo a trattamenti di applicazione di ciglia finte per averle più piene e seducenti!

Ma a questo punto care ragazze diteci, qual è il trattamento di bellezza che vi ha lasciate davvero perplesse? Lasciamo a voi la parola!

Foto da Pixabay