Care amiche di Pinkblog, vi è mai capitato di ritrovarvi con della farina avanzata e, magari, inutilizzabile perché scaduta? Siamo sicuri di sì e per questa ragione vogliamo proporvi alcuni utilizzi alternativi per non buttarla e sprecarla. Come per gran parte delle cose, anche per la farina, infatti, esistono tempi di scadenza, ma anche alcuni usi particolari per usarla anche se non per preparare dei cibi gustosi. Andiamo a vedere come riciclare la farina avanzata

Come riciclare la farina avanzata: 7 usi utili

Un primo modo per riciclare la farina avanzata è quello di utilizzarla per pulire il rame e l’acciaio. Per il rame, basterà utilizzare un composto naturale realizzato con farina, sale e aceto bianco. Ciò che otterrete sarà un composto da applicare sull’oggetto da pulire, lasciarlo asciugare e poi da rimuovere. Per l’acciaio, quindi soprattutto per pulire rubinetti o parti di docce, sarà sufficiente utilizzare un panno con sopra un po’ di farina. Passato questo sarete agevolati nella pulizia con il vostro detergente preferito.

Ma come riciclare la farina avanzata? Esistono altri modi. Per esempio si possono realizzare dei mattoncini o dei dischetti profumati da mettere nell’armadio, nella scarpiera o anche nel bagno per profumare l’ambiente. Basterà impastare la farina con dell’acqua calda e qualche goccia di olio essenziale, stendere l’impasto e formate dei dischetti con un coppapasta. Una volta asciutti, i mattoncini o dischetti saranno pronti all’uso.

La farina avanzata si può utilizzare anche contro le formiche. Potete provare a fare una piccola barriera con della farina perché questi animaletti la odiano davvero tanto! Discorso simile per salvaguardare le vostre piante. Potete cospargere una manciata di farina bianca le vostre piante. Questa sarà utile per combattere l’invasione di parassiti.

Infine, potreste utilizzare la farina per realizzare la pasta di sale, divertente gioco per i bambini che la preferiranno alle più chimiche e puzzolenti sostanze con cui sono composte le paste colorate modellanti della grande distribuzione.

Riproduzione riservata © 2022 - PB

ultimo aggiornamento: 05-09-2022