I consigli per restare in forma in estate

Nei mesi più caldi non bisogna perdere le buone abitudini per il proprio corpo: i consigli per restare in forma anche in estate.

di amedda

Caldo, vacanze, qualche aperitivo di troppo. Ma allora come fare a restare in forma in estate? Questa la domanda che la maggior parte delle persone si pone nei periodi più caldi dell’anno e alla quale noi di Pinkblog proveremo a rispondere dandovi alcuni semplici consigli.

I consigli per restare in forma in estate

Sebbene la maggior parte delle persone pensi a come rimettersi in forma col proprio fisico solo dopo l’estate, in realtà è importante mantenere le buone abitudini anche per tutti i mesi più caldi dell’anno, quando, in pausa dal lavoro, si tende a mangiare maggiormente, magari in compagnia di amici, e fare decisamente meno sport, anche a causa delle alte temperature. Per questa ragione vogliamo darvi alcuni pratici consigli per restare in forma anche in estate, pure in vacanza.

Il nostro corpo, infatti, ha bisogno di essere “allenato” anche quando, teoricamente, siamo lontani dalle palestre e dalle nostre attività di routine. Questo non vuol dire svolgere attività massacranti per il proprio fisico, ma solo seguire alcune pratiche che, in realtà, sono molto utili e fanno bene.

Essere attivi

Il primo consiglio per restare in forma in estate è quello di non smettere mai con l’esercizio fisico. Non parliamo di sforzi esagerati con pesi o di dover per forza percorrere molti chilometri di corsa, ma svolgere una qualche attività, anche solo una o due volte alla settimana, diventa fondamentale per il corpo. Una passeggiata di 45-60 minuti sarebbe l’ideale, chiaramente non sotto il sole cocente delle ore più calde. Di primo mattino o al tramonto sarebbe il massimo.

Idratarsi

Va da sé che col caldo e le alte temperature estive, idratarsi e bere tanta acqua è fondamentale. Molte persone ignorano l’importanza del portarsi dietro sempre una bottiglietta d’acqua naturale. Tantissimi individui bevono molta meno acqua di quanta sia necessaria al proprio organismo. Il caldo, ve lo ricordiamo, porta alla perdita di liquidi per cui è assolutamente necessario bere almeno 2 o 3 litri di acqua al giorno.

Alimentazione

Un aspetto fondamentale per restare in forma in estate è l’alimentazione. Occorre cercare di non esagerare con i cosiddetti sgarri delle vacanze. Molti dimenticano le sane abitudini dei pasti e si lasciano andare a dolci, pizze e birre. Niente di male, ma attenzione. Bisogna sempre moderarsi.

Inoltre consigliamo sempre una serie di cibi sani: verdure e frutta su tutti poiché ricche di vitamine e rinfrescanti.

Svagare la mente

Ultimo consiglio, ma non per importanza, rilassare la propria mente. Svagarsi davvero, senza pensare allo stress del lavoro o cosa potrà succedere dopo l’estate. Molte volte le persone sottovalutano la forza della testa e della psiche. Ma in realtà riposare “il cervello” è una delle cose più importanti anche per il proprio fisico. “Mens sana in corpore sano” non è solo un modo di dire. L’aspetto mentale è importante, spesso, anche più di quello fisico. Una testa che è lucida, ragiona ed è riposata aiuta anche l’individuo per le altre attività.