5 cose da non fare quando si viene lasciati

Scopri quali sono le 5 cose da non fare quando si viene lasciati e i consigli per superare la rottura e rinascere dopo la fine di un amore

Essere lasciate all’improvviso è terribile. Sembra una frase fatta, lo so, ma è davvero così. Fino a pochi giorni fa pensavi che la tua storia d’amore stesse andando a gonfie vele … beh, magari non esattamente “a gonfie vele”. È vero, c’era qualche intoppo qua e là. Litigavate spesso a dirla tutta, ma la cosa importante è che fra di voi c’era l’amore. Ma c’era davvero? Forse da parte vostra si, ma a quanto pare la vostra (ex) metà non era dello stesso parere.

E adesso? Come possiamo superare la fine di un amore senza lasciarci invadere dalla tristezza? Beh, essere tristi in questo momento è normale. Hai tutto il diritto di piangere, di rifugiarti sotto una coperta, di ordinare pizze e sushi da asporto, strafogarti di gelato al cioccolato e guardare una puntata dopo l’altra della tua serie preferita. Se è questo che ti fa stare bene, fallo!

Ma (c’è sempre un “ma”) evita di isolarti. Evita di allontanare le persone che ti vogliono bene. Magari in questo momento non te ne accorgi, ma sono tante, e vorrebbero darti una mano per stare meglio. Lo so bene, ricominciare tutto da zero dopo la fine di una relazione è difficile, ma quello che in questo momento non stai “vedendo” è che in realtà non si tratta della fine del mondo, né della fine della tua felicità. Chi si domanda “come superare la fine di una relazione”, dovrebbe piuttosto chiedersi “come rinascere dopo la fine di un amore?”.

Perché è questo ciò che ti aspetta, la rinascita di una nuova te!

Per affrontare questo periodo così particolare nel miglior modo possibile, oggi voglio condividere insieme a te una lista di cose che non devi assolutamente fare dopo essere stata lasciata! Prendi nota (anche mentalmente) e vedrai che poco a poco le cose andranno davvero meglio!

Cose da non fare quando si viene lasciati: parliamo di “isolamento”

In questo periodo probabilmente avrai voglia di rimanere da sola per un po’. Non c’è niente di male, ma non chiuderti in te stessa. Parla con le persone care, con qualcuno che possa davvero comprendere il tuo stato d’animo. Non chiuderti in casa per settimane, ma svolgi le tue attività quotidiane scegliendo magari quelle che ti fanno stare meglio in questo momento.

Non parlare male dell’ex

In questo momento sei ferita, lo capisco molto bene, ma parlare male dell’ex, o rivelare in giro i suoi segreti o i suoi difetti, non ti farà stare meglio. A chi ti chiederà come mai vi siete lasciati, potrai rispondere con un diplomatico: “Le cose sembravano andare bene fra noi ma purtroppo qualcosa è cambiato”.

Non assumere comportamenti autodistruttivi

Il tuo ex ti ha ferita. Non distruggere ulteriormente la tua serenità e la tua salute. Non ne guadagnerebbe nessuno. Farsi del male, bere troppo, fumare troppo, dormire troppo poco, non farà tornare l’ex partner, ma danneggerà solamente la tua salute e le relazioni con i tuoi cari. Se “lui” non ti ama, non significa che non debba amarti neanche tu.

Quando si viene lasciati, mai farsi trascinare dai sensi di colpa

Anche in questo caso, essere vittima di sensi di colpa non ti aiuterà a stare meglio. Analizzare la fine di una relazione è utile, ma non giocare a “è tutta colpa mia”. Quando una relazione va a rotoli, la colpa è sempre di entrambi.

Rabbia e risentimento? Si, ma senza esagerare

Per finire, nella nostra lista delle cose da non fare quando si viene lasciati, non possiamo non parlare della rabbia. Ne stai provando molta, vero? E’ normalissimo. Di recente però ho letto una frase molto significativa:

Provare risentimento è come bere veleno e sperare che ciò uccida il nemico.

Dopo la rottura con un ex fidanzato si può provare moltissima rabbia nei suoi confronti. Pian piano potremmo persino arrivare ad ammalarci. Possiamo soffrire di problemi di stomaco legati all’ansia, di attacchi di ansia e panico, insonnia e nervosismo costante. La rabbia potrebbe avvelenarci. Lui, d’altro canto, continuerà a vivere la sua vita serenamente. La rabbia avvelena solo chi la prova. Non permettere a un ex partner di rovinare la tua vita anche quando non ne fa più parte!

Foto di Free-Photos da Pixabay