Decorare la tavola di Pasqua con tante idee eleganti e originali

Per decorare la tavola di Pasqua in modo elegante o originale, abbiamo tante opzioni a disposizione. E Pinkblog vi dà qualche suggerimento.

La Pasqua è una festa che ci invoglia a passare del tempo con le persone care, ma anche a rendere questi momenti di qualità, nei modi in cui possiamo. Visto che la socialità, per quello che ci è concesso, ruota attorno al pranzo, vale la pena fermarci qualche minuto per decidere come decorare la tavola e conquistare i nostri commensali.

Di certo la cura che metteremo nella mise en place sarà apprezzata, almeno quanto l’attenzione ai dettagli, che renderanno ancora più personale il desco pasquale. Il fai da te in questo ci aiuta molto e sono tanti i progetti di home craft che possiamo seguire, dai più semplici ai più elaborati per chi ha più o meno esperienza manuale.

Vediamo di seguito qualche idea elegante e originale per apparecchiare e decorare la tavola di Pasqua in modo impeccabile e con tanto buongusto.

La mise en place di Pasqua classica e intramontabile

Decorare tavola Pasqua

Come per ogni festa che si rispetti, anche la Pasqua esige una tavola apparecchiata di tutto punto e con attenzione e cura per i dettagli. Se pensiamo che la mise en place tradizionale, fatta di stoviglie di porcellana di famiglia e posate in argento sia fuori moda, stiamo tranquilli, perché fanno parte dei grandi classici che non tramontano mai.

Una bella tovaglia in lino di fiandra con tovaglioli abbinati, piatti e bicchieri da grandi celebrazioni, un centrotavola di fiori freschi e la magia inizia. Non pensiamo che apparecchiare in questo modo sia troppo old style o asettico, perché invece certi evergreen fanno sentire subito il calore della casa e delle atmosfere domestiche. Una coccola per i nostri ospiti.

Foto | Pixabay

Le decorazioni facili e veloci

Decorare tavola Pasqua

In caso ci fossero bambini a tavola, un po’ di colore, qualunque stile abbia la nostra apparecchiatura, ci vuole. Non è importante fare grandi cose, ma ci sono comunque dei lavoretti semplici e veloci che possono dare soddisfazioni, anche senza perdere troppo tempo. I segnaposto di Pasqua sono di sicuro un buon modo per dare un tocco creativo alla tavolata.

Ma anche un alberello di Pasqua fatto con rami secchi e abbellito con decorazioni a forma di uovo, pulcini e coniglietti pasquali è un progetto divertente e tenero. La cosa bella è che i bimbi li possiamo coinvolgere anche in questa fase, stimolando la loro fantasia nel fai da te. E poi ci aiuteranno a disporre le loro creazioni in tavola, in modo che abbiano il giusto risalto.

Foto | Pixabay

Decorare la tavola di Pasqua in stile shabby

Decorare tavola Pasqua

Per una tavola di Pasqua accogliente e raffinata, lo stile shabby chic è proprio quello che ci vuole, un tocco di eleganza rustica per chi apprezza il genere. Ed allora ben trovate a tovaglie in cotone grezzo, stoviglie in ceramica bianca del servizio della nonna e centrotavola con spighe di grano, fiori di campo o steli di lavanda.

Le decorazioni in questo caso saranno in tonalità pastello, come le uova colorate in modo naturale con succhi di frutta e verdura. Un modo carino per far sentire i commensali speciali? Un sacchetto di organza o canapa riempito con ovetti di cioccolata, col nome ricamato sopra, un po’ segnaposto e un po’ un ricordo dolce della giornata.

Foto | Pixabay