Care amiche di Pinkblog, si sta sentendo parlare in queste ore di deficit vestibolare acuto. Un problema di salute che può condizionare, e non poco, la vita di tutti i giorni delle persone. Ma di cosa si tratta e perché dobbiamo stare attenti? Andiamolo a scoprire.

Deficit vestibolare acuto: cosa è e sintomi

Il deficit vestibolare acuto, indicato anche come neurite vestibolare, è l’improvviso deficit o perdita funzionale di uno o entrambi gli apparati vestibolari periferici, componenti interni delle orecchie deputati ad informare il sistema nervoso centrale circa la postura del corpo.

Cosa accade quindi? Che l’input sensoriale informazionale di un emisistema vestibolare ai centri diminuisce repentinamente in modo più o meno marcato rispetto al controlaterale.

La sede della lesione può interessare il labirinto, il nervo (neurite vestibolare), il ganglio (ganglionite), uno o più nuclei vestibolari (neuronite), le loro interconnessioni, e/o le vie vestibolo-cerebellari. In tutti questi casi tale deficit è spesso causato da una infezione e/o reinfezione virale, da una sofferenza vascolare acuta del labirinto o da un trauma. Tale patologia può associarsi ad ipoacusia e acufeni.

Il quadro clinico di un paziente affetto da deficit vestibolare acuto si articola solitamente in quattro fasi. Irritativa, quando la persona soffre di una fugace sensazione vertiginosa, una fase di perdita funzionale improvvisa nella quale il paziente è sofferente poiché lamenta la tipica vertigine rotatoria, una fase di compenso, nella quale i sintomi tendono piano piano a rientrare, e una fase di recupero, nella quale l’individuo sofferente tende a stare meglio.

Beatrice Valli e i problemi di salute

Ma come mai stiamo parlando di deficit vestibolare acuto? In Italia si sta sentendo parlare in queste ore di tale patologia per via della nota influencer Beatrice Valli che sui social ha raccontato di non essere stata bene. “Il deficit vestibolare acuto; questo è quello che mi è stato riscontrato questa settimana. Sono giorni molto pesanti e duri per me, ci vorrà tempo, non so quanto tempo ma ci sto mettendo tutta me stessa per riprendere le forze e l’energia che ho vi ho sempre dimostrato”.

“Purtroppo a volte non siamo noi a comandare il nostro corpo ma arriva il giorno in cui forse devi dire basta e capire davvero ciò che ti rende felice e serena, spero di tornare presto da voi”, le parole della donna che ha voluto condividere con i suoi seguaci il momento non facile.

Di seguito il postInstagram del volto noto dello spettacolo:

https://www.instagram.com/p/CimcS_9rcNs/

Vogliamo precisare che ogni informazione è da intendersi dal punto di vista non medico e per ogni chiarimento sul tema è bene rivolgersi a medici specializzati.

Riproduzione riservata © 2022 - PB

ultimo aggiornamento: 17-09-2022