Un ritorno alle origini per i jeans in denim, che tornano in Europa, il continente dove ha avuto origine il loro nome. Denim deriva, infatti, da «De Nîmes», e jeans da «Gênes» (Genova, in francese). Ma mettiamo da parte la semantica per tornare ai F-atti concreti, testati in fabbrica: grazie al nuovo Denim F-ABRIC, sviluppato da Freitag, per la prima volta sono stati creati dei jeans cinque tasche, robusti e prodotti in Europa, senza rivetti e fili di poliestere, e disponibili nei colori Dark Blue e Black.

Il tessuto è costituito da canapa e lino, fibre vegetali liberiane europee, prodotte in modo sostenibile (81 % lino e 19 % canapa), e quindi, naturalmente biodegradabile al 100%, una volta eliminati i bottoni. Un capolavoro senza pari nel mondo della moda e dei tessili. Il tessuto per i pantaloni da uomo pesa ben 19 oz., quello da donna 17 oz.

[blogo-gallery id=”912611″ layout=”photostory”]

Inoltre i bottoni in metallo sono personalizzabili, svitabili e riutilizzabili all’infinito. Le fibre a regolazione termica e d’umidità, antibatteriche e antisintetiche garantiscono un maggiore comfort, ed il tessuto è conforme alla classe di prodotti I dell’ Oeko-Tex® Standard 100. Infine, una robusta cimosa e una cucitura ribattuta proteggono gli angoli e i punti più soggetti a usura.

Riproduzione riservata © 2023 - PB

ultimo aggiornamento: 30-08-2015