A 15 anni dal suo esordio, nel 2015 il design per Deborah Milano sigilla una collaborazione di assoluto prestigio, un coronamento di un percorso estetico volto all’eccellenza: Alessando Mendini. Architetto, designer ed artista italiano, Alessandro Mendini è tra i rinnovatori del design.

Un connubio perfetto, tra Alessandro Mendini e Deborah Milano, un brand che ha fatto la storia della cosmetica italiana. Una sinergia che vede come protagonista un prodotto icona di Deborah Milano, IL ROSSETTO, reintepretato dalla creatività di Mendini in una prestigiosa limited edition.

La scultura ha la forma di un rossetto per labbra aperto, dove la parte del coperchio fa da appoggio e da base alla parte propriamente del rossetto. La scultura è alta otto metri nel suo totale sviluppo, ed è formata da cilindri di acciaio del diametro di 1,2 metri. Una pellicola a stampa digitale aderente all’acciaio presenta la decorazione ispirata alle ninfee. La scultura si presenta in movimento, secondo due assi, che provocano diverse visioni e l’uscita del rossetto dal suo contenitore.

Un monumento a IL ROSSETTO, un enorme rossetto ad esprimere l’utopia della bellezza, dell’energia del viso, del destino artistico della cosmesi. Il principio che ha generato il nostro progetto è stata la forma cilindrica dello storico IL ROSSETTO di Deborah, best seller da tanti anni, sempre uguale a se stesso.

Il monumento è visibile presso l’Università degli Studi di Milano.

LEGGI ANCHE

Fuorisalone 2015: Frau protagonista all’evento “Sound Stories” organizzato da GORE-TEX

Fuorisalone 2015 Milano: La Perla presenta il progetto Esprit D’Atelier, le foto

Fuorisalone 2015 Milano: le vetrine di Maryling ospitano le speciali opere di Nicola Gobbetto

Riproduzione riservata © 2022 - PB

ultimo aggiornamento: 12-04-2015