Giochi con la sabbia al mare da fare con i bimbi

Giochi con la sabbia al mare da fare con i bimbi: tante attività per la spiaggia per intrattenere i piccoli in maniera divertente.

Una nuova estate è iniziata, e i giochi con la sabbia al mare da fare con i bimbi potrebbero rappresentare la tua salvezza. Specie se dovessi ritrovarti da sola con loro per lunghe mattinate in spiaggia. Una volta usciti dall’acqua, come intrattenerli per ore? Ebbene, i giochi con la sabbia sono la soluzione perfetta. Già, perché le vacanze al mare possono essere meravigliose, ma solo se si è preparati a far fronte alla noia dei bimbi. Fortunatamente per te, la sabbia e l’acqua sono una combinazione che invita al gioco libero e stimola l’immaginazione della maggior parte dei piccoli. Ma per creare giochi e attività che li abbiano come protagonisti, ci vorrà pure qualcuno che li guidi, almeno all’inizio. E’ il tuo giorno fortunato, ti diamo qualche dritta.

Giochi con la sabbia al mare da fare con i bimbi

Giochi con la sabbia al mare

Avere a disposizione un elenco di idee accattivanti per i giochi in spiaggia potrebbe fare la differenza se non vuoi provare l’irresistibile tentazione di tornare a casa solo 10 minuti dopo aver steso il tuo telo mare. Per molte delle cose da fare in spiaggia con i bambini non hai bisogno di molte attrezzature. Scommettiamo che la tua borsa da spiaggia contenga sempre almeno un rastrello ed un secchiello. Le attività che seguono, oltre ad essere divertenti, aiutano anche i bambini a sviluppare le loro capacità di movimento e coordinazione.

  • Iniziamo con le care e vecchie buche nella sabbia: niente batte l’attività di scavare. Dota i tuoi figli di palette e chiedi loro di farti vedere quanto in profondità possono scavare nella sabbia, sarà divertente entrarci dentro. Una volta finito il gioco, però, ricordati di riempire tutte le buche per la sicurezza vostra e di chi verrà dopo di voi.
  • Sulla stessa scia c’è il canale. Invitali a scavare un canale che porti direttamente verso il mare, oppure a fare una diga utilizzando anche i sassi per renderla quanto più possibile resistente. Una volta pronto, potranno farvi scorrere dell’acqua lasciata cadere da un secchiello.
  • Scultura di sabbia: tra le attività da fare al mare, creare dei soggetti con la sabbia è super divertente, ed il bello è che si può spaziare all’inverosimile con i soggetti. I più gettonati sono tartarughe e sirene, ma si può anche optare per pesci e casette. E poi, si sa, i bambini hanno una fantasia insuperabile.
  • Creare delle impronte. Possono imprimere quelle dei loro piedini, ma sarebbe fin troppo facile. Perché non creare di sana pianta quella di un dinosauro?
  • Creare un castello di sabbia… luminoso. Il castello di sabbia è un classico. Ma che ne dici di farne uno luminoso? Basta infilare in ogni cavità della costruzione una candela da tè (ovviamente sotto la tua supervisione). Sarà fantastico, quando il sole tramonta, ammirare il castello risplendere al crepuscolo.

Photo | Pixabay