Giochi per togliere il pannolino: come rendere più facile lo spannolinamento

Giochi per togliere il pannolino: come rendere più facile lo spannolinamento divertendosi allo stesso tempo.

Ci siamo, il momento di togliere il pannolino è arrivato ma tu non sai da dove iniziare. Perché non dai giochi utili per lo spannolinamento? L’estate è il periodo migliore per dedicarsi a tale attività, ma senza un piccolo aiuto, probabilmente il momento sarebbe molto più lungo. Si tratta pur sempre di un processo di maturazione che richiede i suoi tempi e che si verifica quando il sistema nervoso centrale dei piccoli raggiunge la maturità per farlo. In genere, tra i 2 e i 4 anni di età.

Importante per stabilire il momento esatto, è cogliere i segnali che il bambino invia naturalmente e che ci dicono che è pronto a lasciare andare il pannolino. Se li hai colti, allora potresti iniziare ad affrontare l’argomento e fare affidamento sui giochi utili a salutare per sempre il pannolino. Ma accompagnali con alcuni accorgimenti, come ad esempio vestire il piccolo con abiti comodi che possa togliere da solo; comprare un vasino; non cedere alla tentazione di rimettergli il pannolino per comodità.

Giochi per togliere il pannolino

Spannolinamento, giochi per togliere il pannolino

Che tuo figlio abbia difficoltà a togliere il pannolino o meno, giunto il momento dello spannolinamento ecco i giochi nei quali puoi coinvolgerlo che gli saranno di grande aiuto.
  • Crea un tabellone contenente 7 caselle, una per ogni giorno della settimana, e incolla su ognuna immagini di bambini che fanno la pipì nel vasino. Dota il bimbo di alcune stelle e fagliele incollare sul tabellone ogni volta che avrà raggiunto il suo obiettivo.
  • Leggi una storia che parla di questo processo e in cui compaiono bambini che stanno attraversando la sua stessa fase.
  • Usa una bambola – ce ne sono tante in commercio – che fa pipì. Diventerà la  sua migliore tanto da portarsela dietro ogni volta che dovrà fare cacca o pipì.
  • Cogli l’occasione per sfruttare il momento a tuo vantaggio: ogni volta che il piccolo sta sul wc, impegnalo con attività e storie divertenti. In poco tempo assocerà il momento di fare pipì ad un clima disteso, quasi di gioco. Come fare? Cerca di portarlo in bagno nei momenti in cui solitamente ha l’abitudine di fare i suoi bisogni.
  • Trova disegni a tema, stampali e falli colorare a tuo figlio spiegandogli cosa stanno facendo i personaggi rappresentati e quanto siano felici di non fare più i loro bisognini dentro il pannolino.

Speriamo che i giochi per togliere il pannolino e rendere, così, più facile lo spannolinamento ti saranno di aiuto. Ricorda che l’addestramento all’uso del vasino non può essere svolto in modo forzato in quanto potresti ottenere l’effetto contrario, ovvero un blocco. Si tratta, infatti, di un processo naturale così come camminare o parlare. Sii consapevole del fatto che ci saranno momenti in cui avrai successo e altri in cui si verificheranno imprevisti, ma non sconfortarti, fa parte del gioco.

Via | guiainfantil.com

Photo | Pixabay