L’ex gieffina Giulia Salemi si è raccontata a Verissimo. Infanzia, crescita, carriera e naturalmente anche vita privata e un annuncio importante.

Ha scelto Verissimo Giulia Salemi per raccontare ancora qualcosa di lei al grande pubblico. L’ex gieffina è entrata nel cuore degli italiani e del mondo social e intervistata da Silvia Toffanin ha svelato alcuni particolari della sua vita privata. Dall’infanzia fino all’amore con Pierpaolo Petrelli.

Giulia Salemi: l’infanzia e l’amore

Giulia Salemi
Giulia Salemi

La vita mi sta sorridendo e non mi sembra quasi vero. Diciamo che si sta incastrando tutto dal punto di vista lavorativo, amoroso e della famiglia. Mi sento abbastanza cambiata, ovviamente gli anni passano e la vita di porta a cambiare e a crescere. I fatti che sono successi mi hanno portato a sviluppare una maturità. Sto diventando la donna che sognavo di essere”, ha esordito Giulia Salemi con grande sincerità e un pizzico di emozione.

Eppure le cose non sono sempre andate bene. Specialmente da più piccola. “Nasco a Piacenza in una famiglia modesta, mia mamma è iraniana e mi ha trasmesso questi tratti forti che mi facevano sempre sentire diversa”.

“Quando ero piccola ero molto diversa rispetto alla Giulia vista anche durante il primo Grande Fratello. Quella è una parte di me che non c’è più, volevo dimostrare agli altri di essere sempre contenta, euforica, al limite del fastidioso, come se dovessi convincere le persone di qualcosa. Cose forzate che ormai non mi rappresentano più”.

“Ora sono più riflessiva così come lo ero da piccola. Quando ero piccola non ero molto socievole, ho sempre avuto problemi a relazionarmi, ho cambiato tante scuole. Ero diversa un po’ a causa anche di mia mamma che mi costringeva ad avere il monociglio. Avevo il monociglio e l’apparecchio le amichette mi escludevano. I bambini sanno essere molto cattivi da piccoli”. E ancora: “Poi ero figlia di genitori separati e non è mai semplice quando vieni messo in mezzo a una guerra. Un figlio non potrà mai scegliere tra mamma e papà ma a me è successo quando avevo 16 anni. Quando le mie amiche andavano a ballare io ero presa da pensieri più seri come denunce, tribunali, traslochi. Io soffrivo in silenzio, non volevo risultare un peso”.

Per fortuna poi le cose sono cambiate, anche in amore: “Pierpaolo Petrelli? Stiamo insieme da due anni, mi fa sentire speciale e per me c’è sempre. Dico la verità: prima di lui non mi piacevo, non mi sentivo degna di essere amata né ero preparata a un vero amore. Mi accetta con i miei pregi e difetti. Noi viviamo l’amore ogni giorno e adesso andremo a convivere ufficialmente. Abbiamo preso una casa a Milano, una casa vera insieme e questo è il nostro primo step per sperimentare una convivenza ufficiale e poi spero che la vita mi sorrida”.

Di seguito un post Instagram di Verissimo con alcuni highlights dell’intervista:

Riproduzione riservata © 2022 - PB

ultimo aggiornamento: 29-10-2022