Qual è il significato di Hurricane di Eden Golan? Con questa canzone l’Israele si presenta in gara all’Eurovision Song Contest 2024.

Hurricane è la canzone scelta da Eden Golan per l’Eurovision Song Contest 2024 per rappresentare Israele. La competizione musicale si svolge a Malmö, in Svezia, da martedì 7 a sabato 11 maggio. Vediamo significato e testo del brano con cui gli israeliani concorrono per la vittoria.

Hurricane di Eden Golan: il significato della canzone

Grazie alla vittoria del talent show HaKokhav HaBa (The Next Star), in onda sull’emittente privata Keshet 12, Eden Golan ha la possibilità di partecipare all’Eurovision Song Contest 2024 come rappresentante di Israele. La cantante, classe 2003, si presenta alla competizione musicale con un brano intitolato Hurricane. Scritta e musicata da Keren Peles, Avi Ohayon e Stav Beger, la canzone è una power-ballad il cui testo – preventivamente approvato dall’European Broadcasting Union (EBU) – narra la rinascita di una donna dopo una crisi personale molto profonda.

In un primo momento, la canzone si intitolava October Rain e conteneva alcuni versi “politici” che hanno alzato un polverone. Gli autori, quindi, sono stati costretti a modificare sia il titolo che le strofe incriminate. Soltanto in questo modo, l’EBU ha dato il via libera per l’ingresso alla gara dell’Eurovision Song Contest 2024.

Someone stole the moon tonight
Took my light
Everything is black and white.
(Qualcuno ha rubato la luna stanotte
ha preso la mia luce
Tutto è bianco e nero)
“.

Un periodo buio, in cui sembra che la luce sia destinata a non tornare più. I motivi per cui si vivono momenti di questo tipo possono essere tanti e riguardare anche tematiche di attualità. Non a caso, Hurricane parla di “tempi che diventano folli“.

Dancing in the storm, I’ve got nothing to hide
Take it out and leave the world behind
Baby, promise me you’ll hold me again
I’m still broken from this hurricane.
(Ballo nella tempesta, non ho niente da nascondere
tira tutto fuori e lascio il mondo alle spalle
Tesoro, promettimi che mi abbraccerai ancora
Sono ancora spezzata da questo uragano)
“.

La protagonista di Hurricane fa di tutto per non lasciarsi travolgere dalla tempesta, per sopravvivere in quello che è a tutti gli effetti un “mondo irreale“. La canzone di Eden Golan si conclude con una consapevolezza che, davanti alle tragedie che ogni giorno investono il pianeta, tutti noi ormai abbiamo: “Non ci sono spiegazioni, solo preghiere“.

Ecco il video di Hurricane di Eden Golan:

Hurricane di Eden Golan: il testo della canzone

Writer of my symphony
Play with me
Look into my eyes and see.
(Tu che dai il via alla mia sinfonia
Suona con me
Guardami negli occhi e vedi)…

Continua per il testo integrale

Riproduzione riservata © 2024 - PB

feed

ultimo aggiornamento: 01-05-2024