parliamo diNatale

Il pacco da giù rappresenta il vero amore. Quel legame indissolubile che si crea tra genitori e figli, tra nonni e nipoti, tra cugini, amici d’infanzia. Ma anche quella profonda connessione che ognuno di noi ha con la propria terra natia. Le vicissitudini della vita possono portarci lontano dai nostri affetti più cari e dal luogo dove siamo nati e cresciuti. Lontani da quei colori, da quei profumi, da quei sapori che hanno caratterizzato momenti felici della nostra vita.

C’è chi ha dovuto lasciare la propria città per studiare lontano. O per avere maggiori opportunità lavorative. Ma anche perché magari ha trovato l’amore in un posto non proprio vicino a quello che appartiene al proprio cuore. Un posto che però rimane sempre con noi, nei nostri ricordi, nelle nostre memorie, in piccoli gesti che possono fare la differenza. Come lo fa il pacco da giù.

Soprattutto durante le feste più importanti dell’anno, la nostalgia può essere davvero canaglia. Ma ecco che il corriere che suona alla porta con un pacco pieno di prelibatezze sapientemente confezionate dalle mani di nonne e mamme può scacciare ogni pensiero malinconico. E anche quando non si ha la fortuna di avere qualcuno che a distanza pensi a te, ecco che vengono in nostro soccorso tante belle realtà celebrate per non dimenticare l’importanza di un pacco da giù che scalda il cuore anche nelle città più fredde.

Perché il pacco da giù dovrebbe diventare patrimonio dell’umanità. Nessuno ha ancora pensato di candidarlo? Noi vi proponiamo una serie di belle realtà per celebrare il Natale 2020 con le tradizioni gastronomiche di splendide terre d’Italia. Che vanno valorizzate, ogni giorno. E non solo durante le feste natalizie.

pacco da giù

Staisciupacco, il pacco da giù di Casa Surace

I primi a rendere popolare questa usanza, che nelle famiglie di giovani e meno giovani espatriati in altre regioni, soprattutto al nord, era già una bella tradizione, sono stati quei geni di Casa Surace. La factory e casa di produzione nata a Napoli nel 2015 già da qualche tempo propone il suo Staisciupacco, dedicato a studenti fuorisede e lavoratori lontani da casa che possono riassaporare i sapori dell’infanzia, di quei piatti prelibati solitamente preparati con amore dalle nonne. Un modo anche per valorizzare quelle tradizioni a tavola che, soprattutto nei periodi di festa, richiamano a un senso di unità. Tranquilli, questi pacchi da giù sono “di origine controllata dalla nonna”.

Il pacco da giù abruzzese, per riscoprire i veri arrosticini

Per chi ha lasciato la splendida terra d’Abruzzo e guarda con orrore agli arrosticini che vengono spacciati per abruzzesi fuori dai confini della regione italiana, ecco che c’è un servizio che fa riscoprire la vera ricetta di questo secondo piatto di carne che tutti amano. Macelleria KM 341 è una bella realtà famigliare di Alba Adriatica, in provincia di Teramo. Che promette di spedire veri arrosticini abruzzesi lavorati al coltello ovunque. Arrosticini di pecora, gli originali, non quelli di castrato o di bovino, che si trovano in giro spacciati per tradizionali. Per poter apprezzare i sapori di una terra che ha molto da raccontare.

Prodotti tipici dalle Marche

Le Marche, se le conosci ti innamori a prima vista. Ecco che allora il sito Marketiamo potrebbe essere il perfetto punto di riferimento da cui partire per marchigiani fuori sede che vogliono riassaporare i sapori di questa splendida terra del centro Italia. Dai vini ai salumi, passando per formaggi, tartufo, pasta e molto altro ancora. Ideale per chi ha lasciato la sua terra o chi ne è rimasto conquistato durante le ultime vacanze.

E il pacco da giù dal Gargano o da Napoli

Si chiama semplicemente Il pacco da giù l’esperienza di un e-commerce che dal Gargano spedisce prodotti tipici del territorio a chi sente la nostalgia della propria terra d’origine. La startup MammaPack, invece, spedisce in tutta Europa, non solo in Italia. Perché gli expat potrebbero essere andati più lontani dai nostri confini a cercare opportunità. Mentre

Foto di minseong park ei Alexas_Fotos da Pixabay

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Lifestyle Leggi tutto