[blogo-gallery id=”295677″ layout=”photostory” photo=”1-10″]

Grande successo al Fuorisalone 2019 per Jaguar, che ha guadagnato molte attenzioni, nell’ambito della Milano Design Week, con il concept creativo ideato da Ian Callum (Jaguar Director of Design) e Andrea Rosati (Jaguar Design Manager Advanced Colour & Materials).

L’installazione, accolta negli spazi del Piccolo Teatro Grassi, al Chiostro Nina Vinchi, è stata battezzata “The Future Legacy” ed ha portato i visitatori a seguire un percorso che li ha condotti alla nuova Jaguar XE, esposta nel Cortile dell’Orologio di Palazzo Litta.

La silhouette decostruita dell’auto britannica è stata il cuore della tela espositiva, con una miscela di elementi ridisegnati in modo eclettico e distribuiti in punti diversi dello spazio circostante, che hanno ricomposto la vettura grazie ad un gioco prospettico di superfici specchiate.

Facile intuire la magia del viaggio fra heritage e innovazione, anima viva del concept “The Future Legacy”, che ha portato alla scoperta della Jaguar XE nella sua interezza, esposta nel Cortile dell’Orologio di Palazzo Litta. Un modo brillante per raccontare la vera essenza del brand.

Questa, ridisegnata per meglio rispondere alla società contemporanea sempre in movimento e alla ricerca di altri stimoli, vive attraverso la nuova XE, trasformata in un canvas che sperimenta, esalta e racconta il linguaggio stilistico del marchio Jaguar e la natura creativa britannica.

Riproduzione riservata © 2023 - PB

ultimo aggiornamento: 16-04-2019