Martina Sambucini, ecco chi è la nuova Miss Italia

Forse alcuni lo stanno scoprendo proprio adesso, ma nella giornata di lunedì 14 dicembre 2020 è andata in scena la finale dell’ottantunesima edizione di Miss Italia. Un po’ in sordina, con la conduzione di Alessandro Greco e Margherita Praticò, la premiazione è avvenuta senza pubblico, per la prima volta senza televoto e solo in streaming

Forse alcuni lo stanno scoprendo proprio adesso, ma nella giornata di lunedì 14 dicembre 2020 è andata in scena la finale dell’ottantunesima edizione di Miss Italia. Un po’ in sordina, con la conduzione di Alessandro Greco e Margherita Praticò, la premiazione è avvenuta senza pubblico, per la prima volta senza televoto e solo in streaming (non in prima serata come di consueto) a causa della pandemia da Covid-19.

Presente però una giuria formata dall’attore Paolo Conticini, dalla criminologa investigativa Roberta Bruzzone, dal modello Akash Kumar, dalla fotografa Tiziana Luxardo, dal medico Raoul D’Alessio, dalla psicoterapeuta Maddalena Cialdella e dall’ex Miss Italia ora speaker radiofonica Manila Nazzaro.

“Sono molto emozionata. Stento a crederci. Penso anche alla mia famiglia che mi cercava al telefono. Spero di non deludervi”, ha dichiarato la neo-reginetta diciannovenne Martina Sambucini che riporta così la corona a Roma dopo 27 anni.

Martina Sambucini, ecco chi è la nuova Miss Italia

Chi è Martina Sambucini

Martina Sambucini ha solo 19 anni, ma le idee chiare: si è diplomata a giugno al liceo linguistico e vorrebbe concludere gli studi con la specializzazione in psicologia della comunicazione e del marketing. Non solo. Vorrebbe anche fare la modella: “Sono sempre stata circondata da persone che mi hanno motivata a iscrivermi, ma prima di quest’anno non ho mai avuto il coraggio di provarci – ha dichiarato la ragazza – Ho deciso di mettermi in gioco affrontando i miei limiti e la mia timidezza, cosa che rifarei altre mille volte perché è un’esperienza che mi ha fatto vivere emozioni nuove e conoscere persone meravigliose in un ambiente super positivo e familiare”.

In ogni caso per intraprendere questa strada non abbandonerebbe mai gli studi: “Il mio cuore è pulito, sono sincera e leale. Conosco il mio valore -ma non ho pretese sugli altri. Sono molto testarda ed orgogliosa, non a caso il mio segno zodiacale è il leone”.

La finale

Sul podio, al secondo posto, Beatrice Scolletta, la venticinquenne romana, sposata, mamma di due bambini, laureanda in Scienze e tecniche psicologiche. Al terzo posto, Alice Leone, la ventiduenne di Taggia (IM), all’ultimo anno della Laurea triennale (“Interpretariato e Comunicazione”), vuole insegnare nella scuola primaria.

Per la prima volta nella storia della manifestazione la finale si è eletta nella Città Eterna, nel Polo Culturale Multidisciplinare Spazio Rossellini, grazie al patrocinio della Regione Lazio. La giuria ha scelto 23 ragazze rappresentative di tutte le regioni italiane, più Miss Roma e Miss 365. L’organizzatrice Patrizia Mirigliani ha detto che ha deciso di fare lo stesso questo concorso (che generalmente veniva trasmesso sul piccolo schermo a settembre) per dare un sogno e una speranza a queste ragazze giovanissime.

“Questa edizione di Miss Italia è stata all’insegna della speranza – ha concluso – Un’elezione in modalità diversa, nel rispetto di tanti che da mesi affrontano ogni sacrificio, ma comunque una Miss Italia che guarda al futuro. Un segnale di ripresa, di fiducia, di un ritrovato, necessario vigore. Abbiamo così raccolto l’invito di quanti ci hanno sollecitato a non interrompere una tradizione che ha un forte significato simbolico e, in questo momento, anche una forma di incoraggiamento per tante persone”.

I Video di Pinkblog

Ultime notizie su Gossip

Tutto su Gossip →