Maschera argilla verde fai da te: come prepararla in modo semplice

Carissime amiche di Pinkblog state pensando ad un modo per prendervi cura della vostra pelle, specie del vostro viso, e non avete ancora provato la maschera argilla verde? Eccoci qui allora per darvi qualche spunto per farlo e, perché no, anche per prepararvela da sole in modo semplice ed efficace.Maschera argilla verde: come prepararla e

di amedda

Carissime amiche di Pinkblog state pensando ad un modo per prendervi cura della vostra pelle, specie del vostro viso, e non avete ancora provato la maschera argilla verde? Eccoci qui allora per darvi qualche spunto per farlo e, perché no, anche per prepararvela da sole in modo semplice ed efficace.

Maschera argilla verde: come prepararla e i benefici

Prima di tutto vi sveliamo perché dobbiate provare ad utilizzare una maschera argilla verde. Il motivo è presto detto: i benefici sono molteplici. Si parla di una migliore circolazione, fino alla tonificazione della pelle trattata oltre che alla scomparsa di fastidiosi brufoli.

Poter contare su una buona maschera all’argilla verde è sempre molto importante se si ha a cuore la salute e la bellezza della pelle del viso. Per giunta, la sua realizzazione in casa è davvero molto semplice. Farla in autonomia ti porterà diversi benefici, anche a livello puramente economico. Andiamo quindi a vedere come procedere in modo semplice e pratico.

La maschera all’argilla verde è ricca di proprietà benefiche. Per realizzarne una basta mescolare insieme un bicchiere di argilla verde ventilata, un cucchiaino di miele, uno di olio di mandorle o di altro tipo se lo si preferisce, e mezzo bicchiere d’acqua. Una volta mescolati insieme tutti gli ingredienti e aver tenuto una sorta di impasto un po’ denso, basterà passare il tutto sul viso. A questo punto avete già ottenuto una maschera rinfrescante e in grado di aiutare la pelle del vostro volto.

Quanto tempo dovete tenerla? L’applicazione ideale prevede di mantenere la maschera circa 20 minuti per ottenere gli effetti migliori. Una volta trascorso tale periodo di tempo, basterà eliminare il tutto con del cotone inumidito e lavare il viso con acqua fredda.

Questo bel rimedio casalingo può essere effettuato 1-2 volte alla settimana.