Maschere di Carnevale per bambini con piatti di carta

Maschere di Carnevale per bambini con piatti di carta, lavoretti creativi con materiali di riciclo per travestimenti originali.

Idee per creare maschere di Carnevale per bambini con piatti di carta? Sei nel posto giusto. Carnevale 2021 non sarà occasione di riunioni con amici e parenti, ma i bambini meritano comunque di divertirsi. Almeno a loro, non facciamo mancare un pizzico di leggerezza, quella che la festa porta con sé. Quindi, anche se non li porteremo in giro, giovedì e martedì grasso restano comunque due buone occasioni per travestirsi. O, perlomeno, per indossare una originale maschera fatta con le loro manine a partire da un oggetto comune (da poter riciclare). Non si faranno scappare una simile opportunità.

Creare maschere di Carnevale con piatti di carta

Carnevale sta arrivando e i bambini non hanno ancora il loro travestimento? Niente panico, ti suggeriamo come realizzare delle maschere di Carnevale con materiali che normalmente getteresti via. Un lavoretto divertente come questo non può che entusiasmare i bambini, soprattutto in vista del risultato che si troveranno di fronte alla fine. Ovviamente, si tratta di un’idea che potrai successivamente declinare in vista di un compleanno, di Halloween o di qualsiasi altra occasione in cui serva una maschera. I piatti di carta sono sempre i primi ad essere acquistati in vista delle feste. Bene, quelli leggermente rovinati o usati, ma non macchiati, possono diventare la base per delle maschere di Carnevale fai da te da fare invidia al più fornito negozio in città.

Maschere di Carnevale per bambini con piatti di carta

Per realizzare il gattino o la foca che vedete sopra, basterà colorare l’intero piatto (se non lo è già di suo), quindi farlo asciugare completamente prima di procedere con le applicazioni. Già, perché sia nel caso del gattino che in quello di altri animali, i vari soggetti richiedono la sovrapposizione di altri materiali, come cartoncini, glitter, bottoni, e via dicendo. Il bello delle maschere di Carnevale con piatti di carta sta nel fatto che ci permettono di realizzare davvero qualsiasi soggetto, animale o personaggio che sia.

Cosa ti serve

  • Piatti di carta rotondi
  • Cannucce di carta
  • Colori acrilici
  • Cartoncini colorati
  • Colla vinilica
  • Forbici
  • Pennarello nero
  • Cannucce

Come procedere

  1. Taglia con le forbici il piatto a metà e pratica due fori (che saranno gli occhi).
  2. Dipingi tutta la superficie del piatto con la pittura acrilica e lasciala asciugare.
  3. Ritaglia il cartoncino per ottenere i tratti distintivi della maschera che hai scelto (triangoli per le orecchie, tondi per le guance, etc).
  4. Incollali con la colla vinilica al loro posto sul piatto e fai asciugare.
  5. Disegna il musetto, il naso, i baffi… a seconda del soggetto che hai scelto.
  6. Per ultimo, incolla la cannuccia ad un lato del piatto, in modo che costituisca la presa per la maschera.

Eccole pronte delle idee simpatiche e veloci da realizzare con i piccoli di casa. Il riciclo non sarà mai stato tanto divertente.

Via | Pinterest e Pixabay

I Video di Pinkblog