Care amiche di Pinkblog. La scuola di vostro figlio ormai è iniziata e, indipendentemene dall’età del vostro ragazzo/a voi non potete fare a meno di preoccuparvi per tutto. Anche per la merenda. Soprattutto se si parla di tenere età. Eccoci allora a darvi qualche proposta alternativa per la merenda per bambini per la scuola.

Merenda per bambini a scuola: 5 proposte alternative

L’intervallo a scuola è più che una pausa scolastica. Si tratta di un momento di svago per i ragazzi impegnati tra i banchi. Pochi minuti utili a svagare un attimo la mente dagli impegni di studio. Per questa ragione la merenda diventa fondamentale. Se poi essa è buona, sana e nutriente, ancora meglio.

Andiamo a vedere alcune proposte alternative per la merenda per i bambini a scuola.

La prima idea è quella di proporre a vostro figlio una merenda con la frutta. In questo caso, però, non parliamo della classica mela o della classica banana, ma di una macedonia con più frutti, super colorata da mettere dentro un contenitore e fornendo anche una posata.

Un’alternativa, ovvero la nostra seconda proposta, è della frutta secca da sgranocchiare come merenda. In questo caso proponiamo albicocche disidratate, qualche gheriglio di noce, mandorle e nocciole.

Arrivamo ad alcune idee più “fai da te” dove l’impegno della mamma (e il tempo) sono fondamentali. Muffin o crackers fatti in casa, magari di carote e formaggio, faranno fare una bellissima figura a vostro figlio oltre che a fargli ricaricare le giuste energie durante la pausa.

Sempre in caso di un po’ di tempo a disposizione per prepararlo, un budino al riso o dei biscotti light (ai fiocchi d’avena magari), potrebbero essere delle cose gustose e piacevoli.

Riproduzione riservata © 2022 - PB

ultimo aggiornamento: 26-09-2022