Ogni occasione è buona per partire. Perché sapete bene quanto è fondamentale conoscere il mondo, aprirsi a nuove culture, fare nuove conoscenze, stringere nuove amicizie. Chi viaggia in solitaria lo fa per godersi appieno queste emozioni e molto altro. E per farlo in tutta sicurezza e tranquillità potrebbe aver bisogno delle migliori app per chi viaggia da sola.

Molto spesso chi sceglie questa tipologia di viaggio non viene compresa, soprattutto dalle persone più vicine. Eppure non è difficile capire perché una ragazza, una donna, ma anche un uomo, potrebbe aver voglia di fare la valigia e andare alla scoperta del mondo in solitaria. Le emozioni, lo spirito di adattamento, la sfida contro i propri limiti: viaggiare da soli è questo è molto altro.

La gioia di vivere deriva dall’incontro con nuove esperienze, e quindi non esiste gioia più grande dell’avere un orizzonte in costante cambiamento, del trovarsi ogni giorno sotto un sole nuovo e diverso…
(Dal film Into the wild)

Se avete optato per un viaggio in solitaria, la tecnologia viene in vostro soccorso. Con tutta una serie di app utili per viaggiare e dormire sonni tranquilli. Così voi dovrete solo godervi il mondo e non pensare a nient’altro.

Migliori app per chi viaggia da sola

App per fare i bagagli

Cercate di potare con voi il minimo indispensabili. Capi versatili, che vi serviranno davvero e lasciate tutto il superfluo a casa. Potete anche usare un’app per non dimenticare nulla (al posto della classica lista scritta a mano o, per le più tecnologiche, del file di Excel). Baglist è quella che fa al caso vostro.

App per salvare tuti i documenti di viaggio

Quante volte abbiamo cercato disperatamente i documenti di viaggio temendo di averli persi o dimenticati chissà dove? Con app come Evernote non dovete più temere nulla, perché potete conservare documenti e biglietti che saranno sempre a disposizione.

App per pagare cashless

Non volete fare troppi cambi di valuta? O ritrovarvi al ritorno dal viaggio con troppe monetine? Allora usate app come Satispay o i vari sistemi di pagamento di Apple per pagare cashless. Così da non dover maneggiare soldi che magari non conoscete (anche se qualcosa dovete sempre averlo, per ogni necessità).

App utili per viaggiare da sole e non perdersi

Google Maps e Google Street View, da scaricare, subito. O altre mappe analoghe, magari anche dedicate alla metropolitana o ai mezzi di trasporto delle città che visiterete. Così sarà impossibile perdersi.

App per il meteo

Ne troverete di tutti i tipi e per tutte le esigenze. Ovviamente se andate in un paese straniero, cercatene una che abbia una copertura massima, anche se ormai quasi tutte ce l’hanno. E non dimenticatevi di consultarla la sera prima per preparare o no l’impermeabile o gli occhiali da sole.

App per chi viaggi in aereo o in auto

Qui una serie di applicazioni per chi viaggia in aereo o per chi viaggia in auto da non perdersi così da organizzare bene il vostro itinerario.

App per tradurre da ogni lingua

Sicuramente Google Translate è la migliore, perché consente anche di lavorare offline.

App utili per chi viaggia da sola e vuole conoscere davvero la cultura del posto

EatWith è un’applicazione per mangiare a casa di una famiglia e scoprire tradizioni e specialità locali. Mentre Localeur consente di farsi guidare dalla gente del luogo alla scoperta del meglio della città (anche Tripadvisor può essere uile in questo senso, così come Aroundme). Zipskee, invece, permette ai viaggiatori solitari di incontrarsi se vogliono.

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su App per smartphone Leggi tutto
I video di Pinkblog Guarda di più

Estratto da “L’ultimo bacio”