• Casa

5 piante portafortuna da tenere in casa

Quali sono le piante portafortuna? Dai un’occhiata alla lista delle 5 più belle da tenere in casa

In alcune lingue, la parola “pianta” può essere tradotta con “colei che si prende cura di noi”. A spiegarlo è stata la scienziata e botanica Robin Wall Kimmerer, la quale ha dedicato la sua vita alla conoscenza e all’esplorazione del mondo che ci circonda, a cominciare dalle piante, quelle creature silenziose senza la quali l’intera vita sul nostro Pianeta non esisterebbe.

In un certo senso le piante – tutte, nessuna esclusa – portano già “fortuna” a ognuno di noi. Studi e ricerche hanno dimostrato che circondarsi di piante e di verde in casa influenza positivamente la nostra salute, aiuta a purificare l’aria e migliora persino il nostro umore e le nostre capacità di concentrazione.

Donare una pianta è un po’ come augurare armonia e buona salute a chi la riceve. Ma nello specifico, esistono delle piante che portano fortuna? La risposta a questa domanda è si, alcune piante più di altre sono considerate dei talismani portafortuna, ed è per questo che spesso le troviamo nelle nostre case.

In questo articolo vogliamo scoprire quali piante tenere in casa per portare felicità e fortuna. Come potrai notare, dal vischio al quadrifoglio, dal tronchetto della felicità fino al lucky bamboo, le piante fortunate sono davvero molte, e tutte bellissime!

Piante portafortuna: le 5 più belle da tenere in casa

© Foto di Gerd Altmann da Pixabay

Se pensiamo a una pianta portafortuna conosciuta in tutto il mondo, quasi certamente ci verrà in mente il quadrifoglio. Secondo la cultura popolare, le quattro foglie di questa piantina – che in realtà non è altro che un’affascinante anomalia del classico trifoglio – corrispondono rispettivamente alla speranza, alla fede, all’amore e alla fortuna.

Riuscire a portare in casa una pianta di quadrifoglio, tuttavia, è abbastanza difficile, vista la rarità che la contraddistingue. Vediamo quindi quali sono le altre piante benefiche che potrebbero migliorare la vita di tutti i membri della famiglia grazie ai loro influssi positivi!

Il vischio: la pianta portafortuna preferita da Cupido

© Foto di olarts da Pixabay

Tipicamente associato alle festività natalizie e ai baci romantici, il vischio è considerato una pianta portafortuna da ricevere e da donare durante il periodo di Natale. La pianta avrebbe il potere di proteggere la casa in cui si trova, e di favorirne prosperità e abbondanza. Inoltre, il vischio è considerato la pianta dell’amore, come fare a non adorarla?

Piante portafortuna: il tronchetto della felicità

Già il solo nome di questa pianta fa intuire il suo potere benefico. Nota anche con il nome di Yucca, il tronchetto della felicità (Dracaena fragrans) è una pianta originaria delle zone tropicali dell’Africa e dell’Asia, e oltre a portare fortuna offre un effetto benefico non da poco. Questa pianta è infatti in grado di purificare l’aria negli ambienti interni della nostra casa, quindi se tendi a trascorrere molto tempo nella stessa stanza (magari per lavorare o studiare), accogli un tronchetto della felicità per migliorare il tuo umore e la tua salute.

Bamboo della fortuna (Lucky Bamboo)

Il nome ufficiale del cosiddetto “Bamboo della fortuna” è in realtà Dracaena sanderiana. Questa pianta è composta da più rami di bambù intrecciati in diversi modi. In base al modo in cui vengono lavorati e in base alla quantità di rami di cui è composta, la pianta assumerà un diverso significato. Il Lucky Bamboo simboleggia l’eterna giovinezza e la felicità (3 steli), ricchezza e fortuna (se composta da 5 o 6 steli), e buona salute (se composta da 7 steli).

Ciclamino portafortuna

© Foto di 8926 da Pixabay

Sapevi che anche il ciclamino è considerato uno straordinario portafortuna? Regalare questa pianta rappresenta un modo per augurare buon auspicio e buona sorte a chi la riceve.

Cosa simboleggia il ciclamino?

La parola “ciclamino” deriva dal greco Kyklos (ossia “cerchio”, per via dei fiori e delle foglie dalla forma arrotondata). Gli antichi romani consideravano questa pianta come un rimedio contro il malocchio. Il ciclamino è inoltre considerato un simbolo di buona fortuna per gli innamorati.

Bonsai, la pianta porta fortuna

Piante portafortuna
© Foto di Luca Finardi da Pixabay

Anche il Bonsai, una pianta per certi versi molto affascinante, è considerato un portafortuna. Questa pianta vanta effetti benefici per la salute, e secondo la tradizione popolare, può persino aumentare la fertilità di chi la possiede. Il bonsai è considerato il simbolo della vita e dell’universo.

Cosa significa quando si regala un bonsai?

Regalare un bonsai è un gesto molto bello, poiché con questo piccolo ma prezioso dono stai esprimendo amore e amicizia verso la persona che lo riceverà, e le stai augurando fortuna e buona sorte.

Che tu creda o meno nei portafortuna e nella fortuna in generale, è bello pensare che in qualche modo le piante si prendono cura di noi e che abbiano in influsso positivo sulla nostra vita, non trovi?