Dalle linee morbide, larghi e comodi: i pantaloni palazzo (o per le amanti delle parole “veloci”, i pantapalazzo), sono uno dei capi di abbigliamento che non dovrebbe mai mancare nel nostro armadio. Come dite? Non ne avete neanche un paio? Beh, è davvero il momento di porre rimedio! Probabilmente fino ad oggi non ne avete mai sentito la mancanza, ma dovete sapere che i pantaloni a palazzo possono davvero salvare il vostro look in molti modi diversi!

Si dice che il tubino nero sia il capo che non deve mai mancare nel proprio guardaroba, e per certi versi questo è vero, ma per chi ama i pantaloni, la versione ad hoc del tubino sono proprio i pantapalazzo. La linea di questi pantaloni è dritta e con la gamba larga e morbida. Si tratta di pantaloni versatili, che possono adattarsi a qualsiasi stile. In che modo? Basta abbinare i giusti accessori, scegliere le giuste scarpe e il gioco è fatto!

Seguiteci dunque per scoprire in quali e quanti modi questi pantaloni potrebbero salvare il vostro look, e soprattutto vediamo quali scarpe abbinare ai pantaloni palazzo corti e lunghi!

Eleganti o casual? La scelta è nelle vostre mani!

Come abbiamo accennato, per rendere casual o elegante un intero outfit sarà sufficiente abbinare gli accessori giusti, ma non solo! Anche la scelta della fantasia e dei colori è fondamentale per il risultato finale. I pantaloni palazzo eleganti sono caratterizzati generalmente da un colore unico, che può andare dalle tonalità più chiare (come il beige o il rosa cipria) a quelle più scure, compreso l’immancabile colore nero, che vi permetterà di ottenere un look impeccabile sia per le cerimonie più eleganti che per le serate più informali.

Non mancano naturalmente anche i pantaloni a palazzo con fantasie originali, che si riveleranno più adatti per un look estivo. Abbinateli a un paio di zeppe per un risultato alla moda!

Ma i pantaloni a palazzo ingrassano?

E passiamo adesso a una domanda che molte di voi si sono poste almeno una volta. I pantaloni a palazzo ingrassano? La risposta è no! Una delle ragioni che ci portano ad amare tanto questo modello è l’incredibile capacità di slanciare la nostra figura, a prescindere dalla nostra taglia.

Certo, bisogna sempre scegliere con cognizione di causa e abbinare accessori e scarpe in grado di valorizzare il nostro fisico. Se siete bassine, evitate ad esempio i pantaloni cropped, che potrebbero farvi apparire ancor più basse, ma optate invece per dei pantaloni classici, o al limite abbinate un bel paio di tacchi.

Ad ogni modo, se la domanda che vi state ponendo è “a chi stanno bene i pantaloni a palazzo?”, possiamo affermare che stanno bene a tutte!

Quali scarpe abbinare ai pantaloni palazzo?

Scarpe

E per finire, quali scarpe abbinare ai pantaloni a palazzo? Avete indovinato! Praticamente ogni genere di scarpa può calzare a pennello! Le decolleté sono senza alcun dubbio la scelta ideale per ottenere un look elegante, mentre delle zeppe alleggeriranno lo stile e lo renderanno più casual e giovanile. Gli stivali saranno adatti per uno stile grunge, mentre se amate comodità e semplicità, potrete optare per delle scarpe basse, come le ballerine o le francesine.

Bene, adesso conoscete tutto ciò che bisogna sapere sui pantaloni a palazzo! Non vi rimane che scegliere quelli che saranno in grado di conquistare il vostro cuore e un posto nel vostro armadio!

Foto da Pixabay

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Moda Leggi tutto