Qual è il significato di Quando finisce un amore di Riccardo Cocciante? La canzone, dopo 50 anni, continua ad essere intramontabile.

Cinquant’anni fa, Riccardo Cocciante presentava al grande pubblico una canzone che avrebbe fatto la storia della musica italiana. Stiamo parlando di Quando finisce un amore, brano che racconta le emozioni che si vivono dopo la rottura: vediamo il significato e il testo.

Quando finisce un amore di Riccardo Cocciante: il significato della canzone

Uscita nel 1974, la canzone Quando finisce un amore di Riccardo Cocciante è contenuta nell’album Anima. Scritto dallo stesso artista, il brano racconta i sentimenti che si provano quando una relazione si interrompe. Il protagonista è stato lasciato da un giorno all’altro, all’apparenza senza motivo, e non riesce a capire dove ha sbagliato.

Ti senti un buco nello stomaco
ti senti vuoto nella testa
e non capisci niente
“.

Cosa si prova nell’essere mollati quando si è innamorati? Disperazione è la prima parola che viene in mente, ma sono tante altre le emozioni che si vivono, ovviamente non piacevoli.

E cerchi a tutti i costi una ragione
eppure non c’è mai una ragione
perché un amore debba finire
“.

Quando un amore finisce mille domande affollano la mente. Smettere di soffrire è l’unico desiderio, che qualcuno prova a raggiungere provando a cambiare vita. Eppure, tutti gli sforzi sono vani quando il cuore batte per una sola persona.

Quando finisce un amore così come è finito il mio
senza una ragione né un motivo, senza niente
ti senti un nodo nella gola
“.

Riccardo Cocciante è riuscito a descrivere con parole e musica il tumulto che l’anima vive quando una relazione finisce in modo improvviso e inaspettato. Non ci sono segreti per non provare il dolore dell’abbandono, bisogna solo aspettare e sperare “che domani sarà diverso“.

Ecco il video di Quando finisce un amore di Riccardo Cocciante:

Quando finisce un amore: il testo della canzone

Quando finisce un amore così come è finito il mio
senza una ragione né un motivo, senza niente
ti senti un nodo nella gola…

Continua per il testo integrale

Riproduzione riservata © 2024 - PB

feed

ultimo aggiornamento: 09-02-2024