Si festeggia oggi, 27 dicembre, San Giovanni Apostolo Evangelista. Vediamo la sua storia e alcune frasi auguri onomastico.

Come ogni anno, il 27 dicembre si festeggia San Giovanni Apostolo Evangelista. Si tratta chiaramente di una figura molto importante che vede il 6 maggio la commemorazione del martirio. Andiamo a vedere un po’ della sua storia e successivamente alcune frasi di auguri per l’onomastico da dedicare alle persone care.

San Giovanni Apostolo Evangelista: storia

San Giovanni 27 dicembre
banchi chiesa

Di origine galilea come tutti gli altri Apostoli (eccetto il traditore Giuda), Giovanni era figlio di Zebedeo, pescatore, e di Salome, una delle donne che seguivano e assistevano Gesù.

Come si legge su Famiglia Cristiana, ebbe un primo incontro con Gesù quando il Battista, di cui era discepolo, lo additò come l’“Agnello di Dio”; si unì poi agli altri Apostoli insieme al proprio fratello Giacomo il Maggiore, quando, trovandosi col padre sulla barca a rammendare le reti, Gesù che passava li chiamò ed essi subito, lasciata la barca e il padre, lo seguirono. Giovanni ebbe una speciale intimità con il Maestro, tanto da chiamare se stesso ‘il discepolo che Gesù prediligeva’.

Anche nel corso dell’Ultima Cena siede in un posto d’onore, alla sua destra, e gli poggia il capo sulla spalla con un gesto d’affetto: è proprio in quel momento che lo Spirito Santo gli infonde la sapienza del racconto evangelico che scriverà in vecchiaia. È l’unico a stare ai piedi della Croce assieme a Maria e con lei trascorre in attesa i tre giorni precedenti alla Resurrezione; è ancora il primo ad arrivare al sepolcro vuoto dopo l’annuncio di Maria Maddalena, ma lascerà entrare Pietro perché ha rispetto dell’anzianità.

Frasi auguri onomastico

“Anche se il tuo nome è così comune, tu sei unico. Tanti auguri”.

“Il tuo nome vuol dire dono del Signore, e confermo che non potresti avere nome più adatto, perché per me sei un regalo meraviglioso. Buon onomastico”.

“Quando i tuoi genitori hanno scelto per te questo nome lo hanno fatto guardandoti negli occhi, e posso confermare che sei davvero un dono del Signore. Tantissimi auguri Giovanni”.

“Il tuo nome è inciso sul mio cuore e per questo ti faccio gli auguri più grandi del mondo”.

“Giovanni è un nome importante, portato da uomini che hanno fatto grandi cose: Per me nessuno è più importante di te! Auguri”.

Riproduzione riservata © 2023 - PB

ultimo aggiornamento: 27-12-2022