In occasione del Torino Film Festival 2013, che ha un presidente d’eccezione, Paolo Virzì per il prestigioso appuntamento, giunto alla sua trentunesima edizione, il regista toscano – celebre per commedie come “Ovosodo” e “La Prima Cosa Bella” – indosserà un look creato appositamente dallo stilista torinese Carlo Pignatelli

Un abito elegante realizzato in tela di lana, con giacca a due bottoni, pantaloni dalla linea asciutta, completato da papillon e fascia in misto raso. Un abito impreziosito da una camicia dal collo sfilato, con pettorina rigida e bottoni-gemello: un capolavoro di abilità sartoriale nel più autentico stile Pignatelli.

Lo stilista, da sempre molto legato al mondo di celluloide, non poteva mancare al principale festival del cinema metropolitano in Italia, caratterizzato da grandi produzioni e da ospiti eccellenti, vestendo il presidente della giuria, uno dei principali esponenti del panorama cinematografico nazionale.

LEGGI ANCHE

Carlo Pignatelli, la collezione autunno inverno 2013 2014: lo stile senza tempo per l’uomo moderno

Sfilate Moda Uomo 2013: il retrò hollywoodiano di Carlo Pignatelli Cerimonia, la collezione P/E 2014

Mario Biondi Tour Italia 2013: il cantante veste Carlo Pignatelli

Riproduzione riservata © 2024 - PB

ultimo aggiornamento: 27-11-2013