Torta nuziale, come scegliere quella giusta per il proprio matrimonio

Quale torta nuziale è meglio per voi? Ecco alcuni suggerimenti per scegliere quella adatta.

di amedda

Care amiche di Pinkblog, cosa non deve mai mancare ad un matrimonio? Chiaramente una bellissima torta nuziale. Ne esistono davvero di ogni tipo: multipiano, zuccherose, decorate, alcune anche “finte”. Ma quale è quella giusta per voi? Andiamo a scoprire alcune caratteristiche di questo dolce fondamentale per le nozze in modo da darvi qualche indicazione a seconda dei vostri gusti.

Torta nuziale: come scegliere quella giusta

Prima di andare a vedere quale torta nuziale si adatta meglio alle vostre esigenze è giusto fare alcune premesse. Prima di tutto, a parer nostro, occorre sempre dare un filo unico all’evento del matrimonio e, quindi, non bisogna mai dissociare la wedding cake dal resto della giornata e dalla sua essenza.

Per spiegarci meglio, se avete organizzato un matrimonio romantico, la scelta migliore è una torta classica a più piani ricoperta di pasta di zucchero o crema al burro. Se avete optato per delle nozze più rustiche, magari in agriturismo o in generale all’aperto, un’ottima soluzione sarebbe una maxi crostata di frutti di stagione o una naked cake decorata con fiori di campo.

Se avete capito cosa intendiamo, possiamo passare ad altri esempi che potrebbero fare al caso vostro.

Per un matrimonio con stile bucolico si potrebbe valutare una cake design a più piani o una torta nuda purché entrambe siano decorate con bouquet di peonie o una cascata di fiori freschi. La torta nuziale resta comunque uno degli ultimi momenti della festa di nozze e quindi è giusto avere “un gran finale”.

Alcuni dettagli e particolarità

Una volta individuata quale torta nuziale fa al caso vostro, ecco ulteriori dettagli e particolari che potrebbero rendere il tutto davvero perfetto. Oggi va tanto di moda avere delle “similtorte”, ovvero una cascata di piccoli capolavori di alta pasticceria in versione monoporzione o, addirittura, finger food, da presentare su alzatine a più piani a forma di torta piramidale. Molto usata negli ultimi mesi appunto la torta monoporzione strutturata come una mini riproduzione della torta per ogni invitato.

Come per il lato estetico, anche la qualità e la stagionalità degli ingredienti può fare la differenza. La torta nuziale deve essere chiaramente conforme alle temperature stagionali e appunto agli ingredienti del periodo. Questo significa che si opterà per prodotti più freschi e con meno apporto calorico durante l’estate, mentre nella stagione fredda si può azzardare con creme e farciture più forti.

Infine un consiglio che spesso viene sottovalutato. Ricordatevi che non tutti i pasticceri e le pasticcerie sono in grado di realizzare determinati lavori. Per questa ragione è bene informarsi, chiedere referenze e ingaggiate la persona giusta. Scegliete bene chi dovrà essere in grado di creare per voi e per il vostro matrimonio la torta nuziale perfetta.