adidas e Yohji Yamamoto sono uniti nell’interminabile ricerca di definire e vestire un solo oggetto: il corpo umano in movimento. Y-3 presenta, durante la Paris Men Fashion Week la collezione primavera estate 2016 audace e iconica che esplora una grazia cinetica attraverso capi trasparenti, morbidi e ultra leggeri disegnati per muoversi in totale libertà. La collezione manifesta il ritorno alla semplicità grafica che contraddistingue sia lo stile di Yamamoto, sia le tre strisce di adidas. A rafforzare questo tema, i capi uomo e donna fanno il loro debutto sulla passerella accompagnati dalla performance d’avanguardia del “TAO Dance Theater / Choreography: Tao Ye“, emblema del movimento moderno.

Una serie di schizzi, che Yamamoto ha realizzato in un lampo di creatività, non solo creano i capi stessi, ma diventano decorazioni quando stampati come opere d’arte su canottiere e t-shirt. Oltremodo ispirato, Yohji Yamamoto ha creato quattro autoritratti di se stesso in movimento, anch’essi utilizzati come elemento grafico su diversi capi. Il tema centrale del movimento si riassume in una serie di splendidi poncho, in tre diverse forme, due delle quali impreziosite dai tratti grafici dello stilista.

Il poncho è senza dubbio la star della collezione, presentato in tre diversi modelli: il primo, in nylon nero ultra leggero e impermeabile, è customizzato con l’artwork di Yamamoto in bianco; il secondo, in un leggero air mesh, mostra una silhouette voluminosa che può essere personalizzata e trasformata in una più contenuta; il terzo è un poncho a due strati accoppiati.

Nel resto della collezione, l’ispirazione di Yamamoto lascia spazio a capi femminili e maschili dotati di quattro caratteristiche ben precise: fluidità, colore, stampe e luce. Le forme sono semplici e le linee morbide ed ergonomiche: il risultato sono capi sportswear dall’anima vivace, disegnati per cavalcare il vento. La palette colori di Y-3, tipicamente bianca e nera, è animata da luminosi sprazzi blu elettrico sui look maschili e rosso caramella su quelli femminili. Stampe astratte prendono forma quando sono in movimento ed enfatizzano l’elegante fluidità dei capi. Y-3 continua la sua proposta di design ultra leggero con air mesh e jersey delicati che uniscono un senso di facile eleganza e di comfort couture. La luce è servita “letteralmente” come ispirazione per una serie di capi stampati con delle frasi firmate da Yamamoto in luce al neon.

Le calzature della collezione sono costruite su due icone affermate: la adidas Boost e la Qasa. La Boost abbina all’ineguagliabile performance della suola un nuovo design d’avanguardia, mentre l’inconfondibile profilo della Qasa evolve in un fresco sandalo estivo in un ampio range di colori e materiali, per l’uomo e per la donna. Un’altra novità di questa stagione è la Kyujo– un modello di sneaker con una calza interna in tessuto tecnico rivestito da pannelli in pelle che fasciano il piede. La Kyujo, proposta sia nella versione mid che low-cut, fa il suo esordio con una grafica in bianco e nero, o con stampe e colori ripresi dalla collezione. Questa nuova sneaker presenta una suola ultra leggera che offre a chi la indossa un comfort e una stabilità senza eguali.

Due prodotti chiave della collezione primavera estate 2016 saranno per la prima volta disponibili per un pre-ordine su Y-3.com a partire da oggi: la sneaker Qasa High nella sua variante all white e il Satcho Poncho con l’artwork di Yamamoto sulla schiena.

[blogo-gallery id=”902431″ layout=”slider” title=”Y-3 adidas Yohji Yamamoto collezione primavera estate 2016: la grazia cinetica, la sfilata a Parigi” slug=”y-3-adidas-yohji-yamamoto-collezione-primavera-estate-2016-la-grazia-cinetica-la-sfilata-a-parigi” id=”902431″ total_images=”65″ photo=”0,1,2,3,4,5,6,7,8,9,10,11,12,13,14,15,16,17,18,19,20,21,22,23,24,25,26,27,28,29,30,31,32,33,34,35,36,37,38,39,40,41,42,43,44,45,46,47,48,49,50,51,52,53,54,55,56,57,58,59,60,61,62,63,64″]

Riproduzione riservata © 2022 - PB

ultimo aggiornamento: 30-06-2015