Speciale

Black Friday

Il Black Friday è uno dei giorni più attesi di tutto l’anno, perché ormai si è diffusa in tutto il mondo l’abitudine di fare shopping con sconti pazzeschi in quello che è considerato “il venerdì nero” utile per comprare in anticipo i regali di Natale. Ma cosa sappiamo di questa giornata? Da dove nasce la tradizione di avere un giorno in cui tutti i prodotti e i servizi vengono venduti con offerte imperdibili alle quale è impossibile rinunciare?

Cos’è il Black Friday

Black Friday in inglese significa letteralmente “venerdì nero”. È il nome popolarmente utilizzato per indicare il venerdì che segue il Giorno del Ringraziamento, festività molto sentita negli Stati Uniti d’America e che si celebra ogni anno il quarto giovedì del mese di novembre. Dal 1952 in questo venerdì folle gli americani iniziano a fare shopping per Natale, potendo contare su sconti decisamente interessanti.

Tutti i negozi, piccoli e grandi, così come le catene più importanti, offrono promozioni incredibili per incentivare le vendite. Pensate che solo nel 2013 negli Stati Uniti sono stati spesi 57,4 miliardi di dollari in un solo giorno, da 80 milioni di persone. Per i consumatori le offerte sono ghiotte, per pensare già ai regali di Natale con un largo anticipo. Mentre per i venditori è un ottimo modo per poter aiutare il settore delle vendite.

Di solito al Black Friday, segue il Cyber Monday. Il lunedì successivo, infatti, gli sconti riguardano soprattutto i prodotti del settore elettronico. Le offerte si trovano maggiormente nei negozi online.

L’origine del Black Friday

Negli anni Cinquanta non si chiamava ancora Black Friday. Secondo alcuni il termine è stato introdotto per la prima volta a Filadelfia, per indicare il traffico causato dallo spostamento di consumatori nel giorno di sconti per raggiungere i negozi dove fare shopping. Secondo altri, invece, il nome deriva dal fatto che un tempo i commercianti scrivevano in rosso le perdite e in nero i guadagni. Da qui il termine Venerdì nero, un venerdì di guadagni per le attività commerciali. Del resto da quel giorno inizia lo shopping natalizio, il periodo dell’anno in cui si compra di più.

Negli USA il fenomeno è esploso negli anni Ottanta. E in breve tempo è diventato popolare anche nel resto del mondo. Ormai è diffuso ovunque, sia nei negozi fisici sia online, dove fioccano ogni anno tantissime offerte per il Black Friday.

Black Friday in Italia

Il primo Black Friday in Italia è stato esportato dal colosso Amazon, che ci ha introdotto in questo mondo fatto di offerte lampo, prodotti in sconto, offerte limitate, che all’inizio duravano solo per 24 ore, nell’intera giornata del venerdì seguente al Giorno del Ringraziamento. In realtà negli ultimi anni il giro di affari si è così allargato, da iniziare molto tempo prima, con vere e proprie settimane dedicate allo shopping tra promozioni e prezzi irripetibili.

Stessa sorte anche per il Cyber Monday, il lunedì dedicato alla tecnologia e alle offerte del settore. In Italia lo abbiamo importato con Amazon, che ci ha introdotto anche nel mondo degli sconti destinati a rendere più hi tech le nostre vite. Un giorno ideale sempre per lo shopping natalizio e non solo.