Angelina Jolie si fa asportare entrambi i seni per prevenire il cancro

La salute di Angelina Jolie ha per una volta messo in ombra il suo prossimo matrimonio. L’attrice, infatti, ha annunciato di aver subito l’asportazione di entrambi i seni per prevenire il tumore.




Si chiama doppia mastectomia preventiva. È questo l’intervento chirurgico che Angelina Jolie ha scelto di fare per evitare in futuro di ammalarsi di tumore al seno, malattia di cui è morta sua madre a soli 56 anni. La Jolie ha raccontato la sua esperienza al New York Times in una bellissima lettera, con l’obiettivo non di rendere semplicemente pubblica la sua storia ma di dare coraggio a tutte quelle donne spaventate dal cancro.

Ho un gene difettoso, il Brca1, che aumenta in maniera consistente il rischio di sviluppare il cancro al seno e alle ovaie. Una volta che ho saputo quale fosse la mia situazione ho deciso di attivarmi e minimizzare il rischio. Ho fatto prima la mastectomia perché il rischio del cancro al seno era più alto di quello alle ovaie, e l'intervento più complesso.

Ora secondo gli esami, il rischio di ammalarsi è crollato dall’87 percento al 5 percento. La diagnosi è avvenuta attraverso un semplice test del sangue, che secondo Angelina le donne dovrebbero fare a titolo preventivo. Come mai l’attrice ha scelto la mastectomia? Ovviamente per prevenire il rischio, ma anche per i suoi figli.

Quando ti risvegli dall'operazione, con i tubi di drenaggio infilati nel seno, ti sembra di stare sul set di un film di fantascienza. La vita è piena di sfide. Le sfide che non ci devono spaventare sono quelle su cui possiamo intervenire e di cui possiamo assumere il controllo. Voglio incoraggiare ogni donna, soprattutto se avete una storia familiare di cancro al seno o alle ovaie, a cercare medici esperti che possano aiutarvi a prendere scelte informate.

Foto | Getty Images

Via | NyTimes

  • shares
  • Mail