Glutei perfetti con gli esercizi fisici e la dieta giusta

Dieta iposodica, tanta acqua e cibi light e poi movimento: è questa la ricetta per avere glutei perfetti.

I glutei perfetti non sono solo un privilegio delle ballerine brasiliane o di alcune showgirl della tv, come la bella Belen che anche dopo il parto aveva un lato B memorabile. Possiamo, lavorando duro, ottenere ottimi risultati anche noi. Iniziamo dalla dieta: per mantenere dei glutei tonici è molto importante evitare i cibi grassi, a lunga conservazione, e tutti quei prodotti con cui si fa velocemente il pieno di calorie vuote. Mettete al bando: merendine, piatti pronti, dolciumi vari e optate per tanta frutta e verdura.

tonificare glutei

La dieta deve essere soprattutto proteica, ma non necessariamente a base di carne: ottime le uova, il pesce e i legumi. Bevete tantissimo: acqua naturale e tisane, mentre evitate le bibite. E poi stop al sale. A questo dovete aggiungere un po’ di movimento:


  • Passeggiare di buon passo 30 minuti al giorno o fare almeno 5 km.
  • Fate degli squat: 3 serie da 10 tutti i giorni. In casa come al parco, non importa dove, purché abbiate una certa costanza.
  • Affondi sul posto con le gambe leggermente divaricate: anche in questo caso 3 serie da 10 tutti i giorni.

Per gli esercizi, dalla camminata agli squat, dovete ricordare di stringere i glutei. Questa contrazione deve essere fatta anche mentre camminate, ovviamente anche gli addominali devono lavorare. All’inizio dovrete proprio pensarlo, poi verrà automatico, la muscolatura riprenderà a lavorare e vedrete che i glutei assomiglieranno (almeno un pochino) a quelli di una ballerina brasiliana.

Foto | Pinterest

  • shares
  • Mail