Il segreto della longevità è evitare gli uomini, parola di una 109enne

Lei si chiama Jessie Garlan ed è un'arzilla signora scozzese di ben 109 anni. Il segreto delle tante primavere? A suo dire lo stare lontana dagli uomini

La signora Jessie Garlan, scozzese, non è la donna più vecchia al mondo (il primato lo detiene la nipponica Misao Okawa di 116 anni, ex aequo con l'americana Gertrude Weaver, più piccola di quattro mesi) ma è comunque una "sorvegliata speciale" dei media, in quanto vanta la veneranda età di 109 anni e una lucidità mentale invidiabile.

Tanto che alla domanda circa il segreto della sua longevità, la Garlan non ha dubbi: mangiare il porridge ed evitare gli uomini. Eh si, la dolce vecchina, che da qualche anno è la star indiscussa della casa di riposo dove risiede, ha le idee piuttosto chiare sulla causa primaria che si frappone fra una gentlewoman e la sua lunga vita.

La saggia lady scozzese, ironica e mordace dinanzi alle telecamere, oltre a predicare bene, ha razzolato fedelmente alle sue parole. Nata in un piccolo cottage di campagna di soli due locali, dove ha condiviso il letto in pagliericcio con 5 sorelle e un fratello, Miss Garlan ha lasciato il nido domestico a soli 13 anni per andare a lavorare come lattaia, dicendo no al matrimonio e si alla libertà da single.

Segreto_longevità_donne

Al Daily Mail, oltre ai particolari sulla sua giovinezza, la signora (o per meglio dire signorina) ha rivelato:

Non ho mai dovuto dipendere da nessuno, ho lavorato sodo e raramente mi sono concessa una vacanza. Gli uomini danno solo problemi, molti di più di quanto valga la pena sopportare! Io faccio un po' di esercizio fisico, mangio una bella ciotola di porridge calda ogni mattina e non mi sono mai sposata

Secondo l'HuffingtonPost, un recente sondaggio fatto negli Stati Uniti fra gli ultracentenari, ha rilevato che gli elisir di lunga vita seconda gli Highlander americani sono fare un po' di sano movimento e passare tanto tempo insieme ad amici e famigliari.

E secondo Miss Garlan anche evitare i mariti, visti come un'inesauribile fonte di stress che accorcia l'esistenza. Ora, pensando al bucato della domenica pieno di boxer sporchi e alle cene con la suocera che ci vede come la strega malefica che le ha irretito il figlio, chi osa darle torto? Nessuna, appunto...

  • shares
  • +1
  • Mail