Molestata ogni sera da due uomini sotto casa, ma nessuno può fare nulla

Una ragazza romana puntualmente ogni sera quando rientra a casa viene molestata da due uomini che vivono in una vicina baraccopoli: ma nessuno può fare nulla per poterla aiutare.

Ragazza molestata

Una ragazza 28enne romana ogni sera rientrando a casa viene molestata da due uomini che vivono in una vicina baraccopoli: la ragazza non ha paura di loro, ma è molto arrabbiata perché nessuno può aiutarla. Lei ogni sera da mesi quando esce di casa o rientra si ritrova sulla sua strada questi due uomini, che cercano di bloccarla e le chiedono di fare sesso con loro.

I due uomini rumeni, che secondo quanto racconta la ragazza, che vive nel quartiere Prenestino, sono sempre ubriachi, sanno tutto di lei, sanno tutti i suoi orari: le amiche cercano di aiutarla, mentre poco tempo fa gli uomini si sono avvicinati e hanno tentato di approfittare di lei e solo l'intervento del padre è riuscito a evitare il peggio.

La ragazza, ovviamente, ha fatto denuncia contro ignoti

per ogni reato che si dovesse ravvisare nella fattispecie

come sottolineato dal suo avvocato Alberto Marsili Feliciangeli. Ma la ragazza, com'è comprensibile, non è tranquilla e non si sente sicura, perché ogni volta quei due uomini sono lì ad aspettarla e tornano sempre, scappando solo quando qualche passante li mette in fuga.

La ragazza ha anche contattato i carabinieri:

Ho chiamato i carabinieri alle 18:45 ma sono arrivati dopo un’ora, mi hanno detto di stare attenta e di non uscire da sola.

Dicono

che hanno le mani legate.

Una risposta davvero incredibile!

Foto | da Flickr di zubrow

Via | Corriere

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail