Donne più prudenti degli uomini alla guida

Le donne al volante non sono il pericolo raccontato dagli stereotipi, anzi. Lo dimostra una nuova statistica. [img src="http://media.pinkblog.it/7/7cc/donna-guida-auto.jpg" alt="Beautiful young happy woman in car. Attractive caucasian girl sitting in white auto. pretty female person driving big car suv" align="center" size="large" id="327807"]

Le donne, ancora una volta, si sono dimostrate molto affidabili alla guida. Lo dimostra uno studio elaborato da facile.it, in quanto gli incidenti con responsabilità maschile sono oltre il 51%. Fino a non troppo tempo fa, tra i parametri considerati dalle compagnie per calcolare i premi dell’RC auto rientrava anche il sesso dell’intestatario della polizza, elemento che, contrariamente a quello che si potrebbe ritenere, favoriva le donne, almeno fino ad una certa età.

La Corte di Giustizia Europea nel 2012 ha poi deciso che il genere di differenziazione era inapplicabile, anche perché le neopatentate sono molto più prudenti dei loro colleghi uomini e, rispetto a loro, fino a che avevano 19 anni causassero il 25% di incidenti in meno. Con l’andare del tempo, però, questa differenza si riduceva e si invertivano le proporzioni superati i 40 anni.

  • shares
  • Mail