Come coltivare la pianta delle bacche di Goji in vaso

Qualche consiglio per coltivare la pianta delle bacche di Goji direttamente a casa in vaso.

Twig filled with fresh goji berries

Le bacche di Goji sono molto conosciute per le proprietà benefiche. Si possono comprare ormai ovunque, dai negozi alimentari alle erboristerie. E la pianta? Dove cresce e si può coltivare? La pianta di Goji è un arbusto di medie-grandi dimensioni (può arrivare a un massimo di tre metri). Si può coltivare anche in vaso, utilizzando un prodotto di grandi dimensioni e potandolo adeguatamente per evitare che diventi troppo ingombrante.

Ha bisogno di un terreno sabbioso, ben bagnato ma senza ristagni. Deve quindi essere sempre ben drenato. Si consiglia per assicurare il giusto grado di umidità di utilizzare argilla e torba. Inoltre, ha bisogno di luce diretta. Non è una pianta che patisce il freddo, ma in inverno copritelo comunque con del nylon per proteggerne le radici.

Potete ovviamente seminare le bacche (vanno aperte ed estratti i piccoli semi) in primavera, ma si consiglia di prendere già la piantina in vaso e poi travasarla. Fa i fiori? Ovviamente sì. Il periodo è tra maggio e luglio. In questo periodo è consigliato annaffiare la pianta di frequente, senza abbondare eccessivamente di volta in volta. Inoltre, se tenete la pianta in casa, nella stagione estiva conviene lasciarla all’aperto, soprattutto per favorirne i fiori.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail