Mamma e figlia al comando di un Boeing: la foto diventa virale

Mamma e figlia al comando di un Boeing, la foto di Wendy e Kelly Rexon diventa virale e vuole essere un esempio e una fonte di ispirazione per tutte le donne.

Mamma e figlia al comando di un Boeing

Le donne possono fare tutto, basta solo volerlo e trovare la strada per arrivare alla meta che abbiamo scelto. In questi giorni circola sul web una foto bellissima che ritrae due donne nella cabina di pilotaggio dell’aereo. La cosa bellissima è che non solo le due donne sono alla guida del volo, ma sono anche mamma e figlia… un caso più unico che raro.

Sono Wendy e Kelly Rexon sono rispettivamente comandante e primo ufficiale, sono madre e figlia e hanno pilotato il Delta Air Lines che il 17 marzo ha volato dalla California alla Georgia, un Boeing 757.

La fotografia è stata postata su Twitter da un passeggero molto speciale che si chiama John R. Watret ed è il rettore dell’Università dell’Aeronautica Embry Riddle in Florida. John R. Watret ha scritto:

“Che sia d’ispirazione per le giovani donne. La loro storia è positiva per l’aviazione e di ispirazione per tutti noi”.

John R. Watret

Wendy e Kelly Rexon sono un esempio positivo per le donne di ogni età, sono la dimostrazione che “volere è potere” e che si possono intraprendere gli studi anche in settori che sono comunemente associati agli uomini. Nel caso di queste due donne c’è da dire che vengono da una famiglia di piloti, il papà di Wendy (la mamma) era pilota e lo sono anche suo marito e l’altra figlia.

Le donne pilota sono poche rispetto agli uomini, forse perché sono poche quelle che scelgono questo tipo di carriera, ma probabilmente non è solo per questo. Nella compagnia aerea Air France le donne pilota sono solo 300, fa peggio il nostro paese: in Alitalia le pilote donne sono meno 100 quelle di Alitalia. Easyjet ha annunciato di voler raggiungere il 20% di pilote donne.


  • shares
  • Mail