Tutto sui neonati: dai pannolini alle pappe

I neonati sono per ogni mamma motivo di grandi gioie ma anche fonte di molte preoccupazioni. Soprattutto se si tratta del primo figlio, i dubbi su come gestire la vita quotidiana di un bebè può gettare nello sconforto anche la mamma più preparata del mondo. Per prima cosa è bene non assimilare troppe informazioni: ognuno vive la maternità in modo differente e spesso i consigli di altre mamme, i libri, le riviste e i forum confondono solo le idee.

Scegliete un buon pediatra, un solo libro (magari quello meglio recensito o più letto in assoluto) e pochi consigli, quelli della mamma o della suocera, ad esempio. Imparate ad ascoltare il vostro piccolo, anche se vi sembrerà di non capirlo: il suo unico modo per comunicare con voi è il pianto e ogni pianto è diverso, c'è quello per la fame, la stanchezza, i troppi stimoli. Col tempo (parliamo di poche settimane) e una predisposizione d'animo adatta, quindi serene e tranquilla, imparerete a distinguere i segnali che vostro figlio vi dà.

Una volta stabilito un rapporto di intimità con vostro figlio e dopo che i ritmi sonno-veglia-poppate saranno ben avviati, allora potrete decidere altri dettagli, come la scelta dei pannolini o quale tipo di svezzamento intraprendere. Oltre ai pannolini classici, esistono i pannolini lavabili, che permettono un grande risparmio in termini di denaro e hanno un impatto pari a zero sull'ambiente: qui potete trovare tutte le informazioni che vi occorrono e le testimonianze di chi li ha provati.

Anche per lo svezzamento ci sono diverse scuole di pensiero: quella classica che inizia a introdurre pappe a base di verdure e frutta a partire dai 5-6 mesi fino al moderno autosvezzamento, ovvero l'alimentazione complementare a richiesta che consiste nel lasciar decidere al bimbo in modo del tutto istintivo cosa mangiare. In questo caso è bene chiedere consiglio al proprio pediatra ed evitare di dar mangiare al bimbo cibi fritti, zuccheri complessi e alimenti difficile da digerire. Volete avere ulteriori informazioni e consigli pratici sui neonati? le colleghe di Bebeblog sapranno soddisfare ogni vostra richiesta!

  • shares
  • Mail