I capelli rosso rame a chi stanno bene e quali tagli esaltano i riflessi


Il rosso è un colore davvero molto "cool", ma anche chic per tingere la propria chioma. E' anche uno dei colori più trendy in questo momento, e allora ecco una piccola guida che vi farà conoscere gioie e dolori di questo meraviglioso colore sui capelli, per quali tipologie di ragazze il rosso è ideale e quali sono i tagli che esaltano al meglio la bellezza dei riflessi.

Se il rosso non è il vostro colore naturale, prima di tutto pensateci almeno due volte prima di stravolgere i vostri capelli: il rosso è uno dei colori che prende meglio sui capelli, molto difficile da mantenere nell'intensità, ed è anche uno dei peggiori ad andare via definitivamente. 

Esistono diverse sfumature e variazioni di rosso, se siete convinte di volerlo fare... Di voler diventare delle nuove rosse, allora non vi resterà che sceglierà la sfumatura che meglio si adatta alle vostre caratteristiche, come per esempio il colore dei vostri occhi, il colore della vostra pelle e ancora il taglio che portate in quel momento (sempre che decidiate di mantenerlo si intende).

Tra le possibili variazioni cromatiche di rosso ci sono:


  • il rosso fuoco, quello classico, quel rosso intenso che non vi fa di certo passare inosservate. Si tratta di una colorazione davvero molto particolare che dona ai capelli una resa piuttosto "finta". Se optate per un rosso del genere, dovrete adattarlo non tanto ai vostri colori naturali (viso, occhi) ma più che altro a una fisionomia che regga un colore così impegnativo, solo alcuni visi con tratti molto regolari riescono a portare con disinvoltura un rosso fuoco. Il taglio ideale è sicuramente un taglio corto;

  • Dopo il rosso fuoco, le altre sfumature solo il rosso rame, che è esattamente il rosso dell'attrice Julianne Moore nell'immagine di apertura, per questo tipo di rosso, sono particolarmente indicati degli incarnati con sottotono pescato o rosato, ma comunque sempre chiari. I tagli che esaltano al meglio questo colore così delicato sono sicuramente tagli medio lunghi che riflettendo al meglio luce donano riflessi sempre originali e unici;

  • Il rosso chiaro che insieme al particolarissimo color rosso fragola sono particolarmente consigliati per le ragazze dalla carnagione chiara, sulle quali sia l'uno che l'altro risultano armoniosi e molto naturali.

  • Sulle ragazze con carnagione olivastra, tendente allo scuro, o comunque dalla  classica carnagione mediterranea sono da evitare tutte quelle sfumature di rosso che tendono all'aranciato. Preferibili tonalità più scure, come per esempio il color mogano, il rosso tiziano o il rosso bordeaux. Anche in questo un taglio medio lungo è l'ideale.


 

Foto | Getty Images

  • shares
  • Mail