I modelli di lavori a maglia da realizzare con i ferri

I lavori a maglia con i ferri sono per molte una vera passione, per altre un lavoro e per le più fortunate un'arte ereditata da nonne e mamme. Per le meno esperte e chi si volesse cimentare per la prima volta nel fai da te del filo, ecco i modelli dei lavori a maglia più semplici da realizzare: per iniziare potete seguire il tutorial di Pinkblog, dove vengono spiegati passo passo tutti i passaggi, poi potete procedere con la realizzazione della classica coperta, magari per neonati, facile e veloce.

A seguire potete cimentarvi con un coprispalle oppure un simpatico berretto per l'inverno; tra i lavori più semplici non può mancare la sciarpa, magari ultra colorata e con diversi punti per mettervi alla prova. Di media difficoltà sono i gilet e i cardigan, magari per bimbi.

Ecco come procedere: lavorate con i ferri 3 anche se è una lana o un cotone un po’ grosso, il risultato sarà migliore. Per il dietro montare 69 m, lavorare a legaccio per 15cm (60 ferri), chiudere ai lati per gli scalfi 3 m, nel filo successivo lavorare assieme 2 m a 10 m dai bordi, sia all’andata che al ritorno per 10 volte, ovvero 43 m. Continuare diritto fino a 24 cm poi per lo scollo chiudere le 31 m centrali, continuare lavorando solo su un lato fino a 26 cm poi chiudere, riprendere a lavorare sulle 11m lasciate in attesa sull’altro lato e a 26cm chiudere. Per il davanti conviene lavorare 1 due davanti assieme con 2 gomitoli. Montare 37m per ciascun davanti e lavorare a legaccio per 14cm e poi procedere con la prima asola: sul davanti destro se femmina, su quello sinistro se maschio. Per gli scalfi chiudere 3m ai lati e poi lavorare 10 volte 2m assieme a 10m dai bordi, come fatto dietro. A 20 cm chiudere in una volta 10 m per lo scollo, poi 3 m sempre in una volta. Continuare sulle 11m restanti e chiudere per la spalla alla stessa altezza del dietro. Cucire le spalle e i fianchi, attaccare i bottoni in corrispondenza delle asole.

  • shares
  • Mail