Il moment rosa in bustine: il prezzo e come assumerlo


Quante volte avete usato il Moment rosa, ma siete sicure di averlo assunto nel modo giusto? Questo farmaco fa parte della grande famiglia dei Moment ed è specifico per combattere dolori e infiammazioni di diversa natura, come i dolori mestruali, il mal di testa, il mal di denti, i dolori osteo-articolari e muscolari e le nevralgie. È venduto in granulato per soluzione orale, quindi va sciolto in acqua e bevuto.

I farmaci, soprattutto gli antinfiammatori, vanno presi a stomaco pieno, quindi dopo aver mangiato. È preferibile quindi attendere la colazione, il pranzo o la cena, ma se proprio avete male, magari fate prima un piccolo spuntino, come un biscotto o uno snack. La bustina va sciolta in un bicchiere d’acqua o in una bevanda calda, come una camomilla o un tè molto leggero.

Veniamo ora alle dosi, che sono sicuramente l’aspetto più importante. Non bisogna mai superare le 6 bustine al giorno. Il foglietto illustrativo prevede per gli adulti e i ragazzi con più 12 anni 1 o 2 bustine 2 massimo 3 volte al dì. Consultare il medico, dopo tre giorni di trattamento, se alcun tipo di beneficio o se il disturbo non è passato.

Il Moment rosa è un prodotto da banco, non ha bisogno di prescrizione e costa circa 5 euro. Che differenza c’è con il Moment classico? Il suo principio attivo è lo stesso, ovvero l’ ibuprofene, ma la formulazione in granulato permette di ottenere un effetto più rapido rispetto alle compresse.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail