Viaggio di nozze in Australia, come organizzarlo facilmente

Australia, terra dei sogni e dei canguri.. Chi non ha mai sognato di andarci?
Giovane, misteriosa, lussuriosa e moderna, si rivela una delle mete più adatte per le giovani coppie che vogliono fuggire dalla vita frenetica di tutti i giorni e rifugiarsi in un vero e proprio angolo di paradiso a migliaia di chilometri di distanza, nel bel mezzo dell’oceano.

Organizzare da soli il proprio viaggio di nozze è un buon metodo per risparmiare qualche soldino ma, per evitare di trasformare il vostro viaggio in Australia in un’esperienza da dimenticare, è bene studiare in maniera approfondita le caratteristiche, il clima e le risorse del luogo.
Per questo motivo, bisogna tener presente che le stagioni nel continente australiano sono invertite rispetto alle nostre. Ciò perché l’Australia si trova nell’emisfero australe. Inoltre, presentando diverse condizioni climatiche, bisogna scegliere la zona del continente da visitare in base al periodo dell’anno in cui vi si reca.

Altra cosa da sapere è che bisogna organizzare gli spostamenti da un paese all’altro in base al periodo di soggiorno. Se avete poco tempo, infatti, è preferibile utilizzare i voli interni in modo da impiegare poco tempo per raggiungere le più importanti mete turistiche. Se invece avete più tempo a disposizione, sarebbe bene viaggiare in treno o in auto, in modo da godervi gli splendidi panorami verdeggianti, abitati da koala, canguri e tante altre specie di animali che non si trovano dalle nostre parti.
Se decideste di mettervi alla guida, dovrete avere con voi un permesso internazionale di guida o una traduzione in inglese della vostra patente, da allegare alla stessa.

In ultimo, ricordate che al vostro arrivo dovrete essere in possesso di un passaporto valido per un tempo superiore a quello della vostra permanenza ed un’autorizzazione di viaggio elettronica (ETA), che potrete richiedere online, nelle agenzie viaggi o tramite le compagnie aeree.

Per ulteriori informazioni a riguardo potete visitare il seguente sito: www.immi.gov.au

Foto | Pinterest @Kristi Stanley

  • shares
  • Mail