Creare delle presine con il patchwork con il tutorial semplice e veloce

presine con il patchwork

Le presine con il patchwork sono uno dei lavoretti creativi fai da te più facili da realizzare con questa simpatica tecnica che ci permette di riciclare vecchi ritagli di stoffa che magari ci sono avanzati da lavori di cucito di ogni genere. Un lavoretto che possiamo realizzare anche quando siamo alle prime armi e che diventa sempre un'ottima idea regalo da fare.

Tra i lavoretti al patchwork per la cucina che sono un must have, le presine, strumento molto utile per non scottarsi le mani, possono essere un modo facile e veloce per avvicinarsi a questa tipologia di tecnica del fai da te. Il tutorial che vi propongo oggi è davvero molto semplice, facile da seguire: ecco come realizzare le presine al patchwork.

Realizzare le presine al patchwork vi permette di riciclare vecchi pezzi di stoffa e di tessuto avanzati, anche quelli più piccoli: per quello vi diciamo continuamente di non buttare via nulla, perché tutto può tornare utile, per realizzare tanti accessori utili per la casa, senza spendere praticamente nemmeno un euro.

Pre realizzare queste presine, vi basterà cucire insieme dei quadrati di stoffa, sia sul davanti sia sul retro (utilizzando stoffa spessa oppure imbottendola un po' all'interno per maggiore praticità in cucina), avendo cura di creare anche un bordino bianco o colorato, che andrà ad incorniciare il vostro motivo. Ricordatevi anche di realizzare un anello di stoffa, per appendere eventualmente le presine al gancio.

E dopo aver realizzato le presine al patchwork, che ne dite di abbinarle con lo stesso stile o magari con lo stesso motivo ma in colori diversi in un bel grembiule realizzato sempre con la tecnica del patchwork?

Via | Creare per hobby

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail