Come fare il risotto allo zafferano perfetto


Il risotto allo zafferano è un primo piatto semplice e delicato che fa parte della tradizione della cucina lombarda, non confondiamolo però con il risotto alla milanese, sono due piatti simili ma con due sostanziali differenze.Nel risotto allo zafferano si usa il vino, il quello alla milanese no, ma al suo posto c’è un prezioso ingrediente, ovvero il midollo di bue. Vediamo insieme come preparare un ottimo risotto allo zafferano in casa.

Ingredienti

  • 350 gr di riso
  • 2 bustine di zafferano
  • 150 gr di parmigiano
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 1 litro di brodo
  • 125 gr di burro
  • 1 cipolla bianca

Preparazione
Prendete un tegame basso e mettete 70 gr di burro, fatelo sciogliere dolcemente. Nel frattempo tritate la cipolla con un coltello e versatela nel tegame con il burro, mescolate e fate imbiondire per qualche minuto. Aggiungete quindi il riso, fatelo tostare per un minuto e mescolate delicatamente, ma in continuazione, con un cucchiaio di legno. Aggiungete quindi il vino bianco, e dopo pochi minuti due mestoli di brodo, mescolate ogni tanto, ma delicatamente, aggiungete il brodo man mano che il precedente viene assorbito fino alla cottura completa del riso.

Unite anche lo zafferano, sciolto e ben amalgamato con un pochino di brodo e mescolate benissimo e spegnete il fuoco. Aggiungete quindi il burro rimasto e il parmigiano grattugiato e mantecate energicamente in modo da rompere la cuticola dei chicchi di riso e avere una sorta di “cremina”. Fate riposare il risotto per qualche minuto e poi servitelo nei piatti.

Decorate il piatto con qualche pistillo di zafferano oppure con un ciuffetto di prezzemolo. Se li avete potete mettere dei Crocus, i bellissimi fiorellini che ci regalano lo zafferano.

Foto|Flickr

  • shares
  • Mail