Lingerie

"L'intimo è un diritto umano inalienabile", così affermava la protagonista di I love shopping, la fashion addicted Rebecca "Becky" Bloomwood nata dalla penna della scrittrice di chick-lit Sophie Kinsella. Ma Becky non è certo la sola a dare così importanza alla lingerie, la biancheria intima tipicamente femminile e dallo stile solitamente ricercato e glamour, tanto che quasi ogni ragazza la sceglie con una cura e un'attenzione pari alla ricerca di un capo d'abbigliamento.

Il settore della lingerie è continuamente in crescita e proprio per questo che sono nati tantissimi brand specializzati che si occupano soprattutto di underwear femminile, ricercata e sensuale.

Che cosa rientra in questa categoria ampia e diversificata? I classici completini con reggiseno e slip che, nei modelli più sensuali, può essere sostituito dal tanga oppure dalla brasiliana, la giusta via di mezzo tra le due tipologie. Il tessuto più sensuale è senza dubbio il pizzo ma anche la seta occupa una posizione di riguardo nella lingerie, soprattutto per le amanti dello stile più bon ton. Esistono poi modelli più pratici e giovanili in microfibra e lycra che non sono necessariamente meno glamour dei precedenti ma semplicemente più comodi.

Le donne dallo stile retrò possono optare anche per corsetti e bustier che rendono la vita più sottile facendovi sembrare delle pin-up o delle dive degli anni '60.

Oltre ai classici collant, sotto la categoria di lingerie rientrano anche i reggicalze, dei capi piuttosto retrò in perfetto stile burlesque.

E per la notte? Il capo simbolo della lingerie è sicuramente il baby-doll, meglio se di seta o di raso, bello da indossare e per valorizzare tutte le curve.

Se amate la lingerie e volete conoscere tutte le ultime collezioni e novità di stagione continuate a seguirci, ci mostreremo i capi da non perdere per essere splendide anche in intimo.