Come avere le labbra belle e sensuali con le cure giuste

Labbra bellissime e sexy in vista dell'estate? Si, con le cure giuste che le idratano e le fanno risplendere in tutta la loro femminilità.

Le nostre labbra dicono molto di noi: è attraverso la bocca che comunichiamo parlando, sorridendo e baciando. Ecco perché mantenerle sempre idratate e belle è fondamentale. Oggi Pinkblog vi spiega quali sono le cure migliori per migliorarne la salute e l'aspetto, anche in vista della stagione calda che tende a seccare la pelle irrimediabilmente.

Il primo passo è ovviamente agire dall'interno, fornendo a tutto l'organismo il giusto livello di liquidi. Bere acqua non soddisfa solo la nostra necessità di rinfrescare la gola secca, ma fornisce idratazione a tutto il corpo, donandoci ossigeno e sali minerali utili anche al suo corretto funzionamento. E visto che l'estate ci fa sudare tanto, facciamo in modo di integrare la perdita di liquidi tenendo sempre con noi una bottiglietta d'acqua da consumare a intervalli regolari, anche se non abbiamo sete. Tutta la pelle, labbra comprese, ne trarranno giovamento.

Una cosa certamente da evitare è, invece, umettare le labbra con la lingua, cosa che puntualmente ci viene spontaneo fare. La saliva è ricca di enzimi digestivi che tendono a seccare questa zona delicata del viso. È un po' come se usassimo un balsamo a pH acido per darci sollievo. Sul momento la sensazione che percepiamo è di freschezza, ma poi ci ritroviamo con le labbra asciuttissime che tenderanno a screpolarsi facilmente.

Altro errore è poi dare per scontato che tutti i prodotti per l'idratazione siano uguali. Purtroppo in commercio esistono sieri e balsami a base di petrolio e/o siliconi, che peggiorano la salute della nostra bocca bella. Puntiamo su prodotti biologici certificati che abbiano al loro interno ingredienti naturali dal potere emolliente e idratante come l'olio di ricino, la cera alba e il burro di karitè. Attenzione invece alla lanolina, che se non è bio potrebbe derivare da animali nutriti con pesticidi o ogm!

Una volta a settimana poi, così come per la pelle del viso, è buona cura sottoporre anche le labbra a uno scrub delicato a base di zucchero, per eliminare pellicine e cellule morte. Vi basta combinare una punta olio d'oliva con un cucchiaino di burro di cacao, stemperando e mescolandoli insieme in un contenitore e poi aggiungere un cucchiaino di zucchero di canna. Con uno spazzolino da denti frizionate un po' del composto sulle labbra, in modo da pulirle per bene e dopo lasciate agire per qualche minuto. Eliminate con acqua distillata e avrete delle labbra da bacio irresistibili!

In ultimo, non scordate mai di stendere un balsamo idratante prima del trucco. Alcuni rossetti sono già dotati di una base emolliente al loro interno, ma se usate le matite o le tinte per labbra, che contengono alcol, vi servirà mantenere le labbra ben nutrite, o rischiate di dover gestire una fastidiosa sensazione di secchezza per tutta la serata. Tenete in borsetta un burro di scorta, da passare generosamente quando serve. Sarà il miglior alleato nella lotta alla zona labiale che tira e dà fastidio.

Foto | Getty Images

  • shares
  • Mail