• Moda

Bottega Veneta collezione primavera estate 2017: in passerella Gigi Hadid e Lauren Hutton, Irina Shayk e Adriana Lima

Sulle passerelle di Milano Moda Donna ha sfilato la collezione primavera estate 2017 di Bottega Veneta, che celebra il 50 anniversario della Maison. In passerella Irina Shayk, Bella Hadid, Adriana Lima, Eva Herzigova. A chiudere la sfilata Gigi Hadid e Lauren Hutton. Guardate tutte le immagini su Style & Fashion

Sulle passerelle di Milano Moda Donna ha sfilato la collezione primavera estate 2017 di Bottega Veneta, che celebra il 50 anniversario della Maison. In passerella tantissime super modelle: Irina Shayk, Bella Hadid, Adriana Lima, Eva Herzigova, Joan Smalls, Karen Elson, Aymeline Valade. A chiudere la sfilata Gigi Hadid e Lauren Hutton. Nel front row: Marisa Tomei e Andie MacDowell.

“Questa collezione segna il 50° anniversario di Bottega Veneta: volevo onorare questo momento rimanendo fedele al marchio, all’idea di lusso privato su cui si basa l’esperienza di chiunque indossi i nostri vestiti, le nostre borse, i nostri gioielli, tutto” ha dichiarato Tomas Maier, Direttore Creativo.

Un’essenzialità ottenuta da una lavorazione e da materiali eccezionali. Vengono esaltate le combinazioni intuitive: giacca e gonna, camicia e pantaloni. La silhouette è allungata e fluida, il look spesso completato da polo-shirts. Sono stati creati appositamente materiali eloquenti, come una morbida pelle foderata a caldo con un finissimo cotone, o una combinazione di lino e metallo che conserva il ricordo della forma di chi lo ha indossato. La farfalla di Bottega Veneta compare in una stampa volutamente sfuocata, o sotto forma di paillette nere per decorare
abiti, giacche e gonne.

“Cerco sempre di concentrarmi su pezzi semplici e sciolti che diventino speciali per le persone che li apprezzano. La difficoltà necessaria per crearli è invisibile all’occhio, il risultato un piacere da indossare.”

Per celebrare l’anniversario della maison, sono state rivisitate quindici borse appartenenti all’archivio, compresa la clutch con l’iconico motivo intrecciato portata da Lauren Hutton in “American Gigolo”. Altri quindici modelli nuovi rappresentano un esempio della straordinaria artigianalità dell’atelier di Bottega Veneta.

Le zeppe sono realizzate con la tecnica artigianale San Crispino, in una varietà di modelli: stringate, scarpe saddle, open-toe con cinturino alla caviglia e slingbacks. I gioielli sono floreali, in argento sterling smaltato per ottenere l’aspetto vissuto di cimeli di famiglia tramandati di generazione in generazione.

“Gli artigiani sono il fulcro di Bottega Veneta: sono loro che possiedono il sapere, e sono l’anima del brand. Questa collezione rivela l’eccellenza del loro lavoro”.