I cosmetici e gli accessori make up indispensabili per stendere al meglio il trucco minerale

Stendere le polveri minerali, trasformarle in prodotti liquidi e fissarle perfettamente al viso con cosmetici e accessori giusti. Scoprite la lista degli indispensabili per i rituali del mineral make up.

Il trucco minerale, oramai lo sappiamo bene, quando è allo stato puro consta di polveri libere date da rocce micronizzate che colorano in modo naturale la pelle, facendola risplendere in tutta la sua bellezza. Per stendere i pigmenti o per personalizzarli, tuttavia, abbiamo bisogno di alcune utilities quali accessori e cosmetici che ci facilitano il loro utilizzo o lo rendono più performante. Vediamo quindi quali sono quelli indispensabili.


  • Il pennello kabuki - Fondamentale per il fondotinta in polvere libera, il kabuki classico è l'unico pennello in grado di prelevare la giusta quantità di prodotto dal tappino della jar e depositarla in modo omogeneo su tutto il viso. Il risultato è naturale, non ci sono stacchi di cromia e le setole sono così morbide che è quasi un peccato rinunciare al massaggino soave che ci fanno! Prodotto di cui non si può fare a meno.

  • Il pennello flatbuki - È una valida alternativa al kabuki di cui abbiamo parlato prima per stendere il fondo in polvere, ma è quasi indispensabile se vogliamo che la versione liquida o in crema sia messa perfettamente e in modo omogeneo. Anche in questo caso i movimenti sono circolari per far aderire i pigmenti di colore al viso. Il flatbuki può anche essere usato per sfumare blush o bronzer senza compromettere il trucco sottostante. Attenzione solo a sceglierne uno con setole morbide, in modo anche da non irritare la pelle.

  • Il fissante spray - Se per i prodotti per maquillage liquidi il fissante è la cipria, per quelli in polvere si controbilancia con qualcosa di liquido. In commercio esistono acque mineralizzate o protettive del trucco che vanno vaporizzate prima o dopo, a seconda dei casi. In caso ci serva un maquillage che duri a lungo, questi prodotti sono un buon aiuto per fare restare fondi, blush e ombretti al loro posto.

  • Un burro cacao semi-liquido - Se gli ombretti minerali possiamo usarli indifferentemente bagnati o polverosi, per le labbra la storia cambia. È necessario mescolare i pigmenti con un burro per poterli indossare senza paura di aspirarli o levarli con un bacio. Possiamo optare per i prodotti appositi per "trasformare" i pigmenti in rossetti o gloss, come il nettare per labbra di Neve Cosmetics, oppure possiamo fare in modo artigianale, con un buon burro cacao semi-liquido da lavorare con un pennellino assieme alle polveri e ad eventuali glitter.

Se poi abbiamo voglia di "strafare" e oltre agli indispensabili abbiamo posto nel beutycase per il surplus, allora possiamo anche concederci un buon set di pennelli (che per un trucco ben fatto sono sempre utili) e primer occhi. Quest'ultimo fungerà da base fissante, senza compromettere il colore degli ombretti o dei correttori che metteremo sopra, ma ci garantirà solo una loro maggiore durata. Utile ma non indispensabile. Quindi a noi la scelta.

Foto | da Flickr di _Nezemnaya_

  • shares
  • Mail